Published On: Sab, Nov 16th, 2013

Uomini e Navi, ottima serie di incontri sul tema del mare e della marineria

La sezione di Chiavari e Lavagna della Lega navale organizza la sesta edizione della manifestazione culturale Uomini e Navi, presso la sede sociale nel porto di Chiavari (box 51, eventi a ingresso libero).
Questo il ricco e davvero interessante programma degli eventi tra novembre e febbraio 2014 (organizzazione: Claudia Sanguineti):

Giorgio “Getto” Viarengo
Il Tigullio visto dal mare e gli scatti di Margherita Morando
Un viaggio in barca esplorando la costa, cercando le emergenze culturali e storiche: tanti tesori ricercati da un nuovo punto di vista, il mare. Seconda tappa di un viaggio iniziato l’anno scorso: dal Porto di Chiavari a Punta Manara.
Sabato 30 Novembre 2013 ore 17.00

Claudio Vergano
Immagini del vento
Foto ed emozioni sulla “Nave più bella del Mondo”, l’Amerigo Vespucci, l’affascinante veliero della Marina Militare. Una nave che non ha solo una storia, ma un’anima, l’anima di tutti quelli che si fermano ad ammirarla e trattengono per un attimo il fiato, quasi avessero timore d’interrompere quel breve momento di magia.
Sabato 7 Dicembre 2013 ore 17.00

Vittorio Civitella
Il “Great Eastern” primo gigante dei mari
Il primogenito dei giganteschi postali scese nelle acque del Tamigi nel 1858. Questo “hybrid-steamer”, anticipatore quasi avveniristico di ciò che nei futuri 30 anni si sarebbe avvicendato sulle rotte dell’Oriente, era stato progettato e concepito per trasportare ben 4mila passeggeri compiendo traversate tra la Gran Bretagna e l’India ad una velocità media superiore a 14 nodi. Ecco la sua incredibile e romanzesca storia.
Sabato 14 Dicembre 2013 ore 17.00

Michele Priolo
L’uomo alla conquista del mare, del cielo, dello spazio
L’uomo nel corso di cinquemila anni della sua storia ha accompagnato la sua evoluzione con la conquista del mare, seguita solo nell’ultimo secolo da quella del cielo e recentemente dello spazio. Dopo un breve cenno ai principali fattori che hanno favorito lo sviluppo del mezzo marino, si farà il punto sulle principali tecnologie e innovazioni che hanno portato a straordinari successi in campo aeronautico e spaziale. A conclusione, l’impatto che tale progresso può determinare sul futuro stesso del nostro pianeta.
Sabato 21 Dicembre 2013 ore 17.00

Stefano “Nitti” Risso
Le navi museo (prima parte)
Fin dai giorni della preistoria, milioni di imbarcazioni hanno solcato i mari, collegando continenti, trasportando uomini e mercanzie, affrontando rivali e nemici.
Cosa ci è rimasto di tutto questo? Ben poco, a dire il vero, almeno fino al secolo diciannovesimo, e quel poco per casi puramente fortuiti.
Sabato 28 Dicembre 2013 ore 17.00

Stefano “Nitti” Risso
Le navi museo (seconda parte)
Nel corso del 19simo secolo, con la nascita degli imperi coloniali, le nazioni ebbero un occhio di riguardo per alcune di quelle navi che avevano contributo a creare la loro potenza, e cercarono di conservare le più significative, salvando dalla fiamma ossidrica, fra quelle scampate ai naufragi e alle cannonate nemiche.
Oggi queste navi, conservate con cura e rispetto, sono ormeggiate nei porti di mezzo mondo.
Sabato 4 Gennaio 2014 ore 17.00

Flavio Bertini
Il vapore: pioniere mitico e protagonista della nascita e dell’evoluzione della propulsione meccanica delle navi
Il vapore è stato l’elemento fisico che ha permesso il funzionamento delle prime macchine di propulsione delle navi e che ne ha consentito lo sviluppo, realizzando la svolta epocale del trasporto marittimo e delle costruzioni navali.
Un viaggio dalle prime macchine alternative alle moderne turbine, che riporterà numerosi esempi di installazioni su navi mercantili e militari.
Un percorso storico-tecnico che considererà anche le ricadute che l’avvento e l’evoluzione delle macchine a vapore hanno avuto sui cambiamenti sociali e sugli eventi legati alla marineria.
Sabato 11 Gennaio 2014 ore 17.00

Alessandro Casarino (Navimeteo)
Aria di tempesta sul Mediterraneo: grande mare o piccolo oceano?
Tempeste invernali e Cicloni Tropicali Mediterranei frequentemente rendono il Mare Nostrum molto più simile
all’oceano di quanto si possa pensare, tanto da stupire i diportisti d’oltremanica.
Sabato 18 Gennaio 2014 ore 17.00

Annamaria “Lilla” Mariotti
Il naufragio delle baleniera Essex
Il naufragio della baleniera Essex, avvenuto il 20 novembre 1820 nel Pacifico equatoriale a causa di un capodoglio
infuriato venne considerato a quel tempo il più grande disastro marittimo del 19simo secolo e ispirò Herman Melville
per il suo romanzo “Moby Dick”.
Sabato 25 Gennaio 2014 ore 17.00

Roberta Trucchi
Mar Ligure: un’ oasi per delfini e “balene”
Da sempre i delfini e le balene esercitano un grande fascino sull’uomo, grazie alla loro intelligenza, al particolare
linguaggio e all’ambiente in cui vivono. Nel Mar Ligure è possibile incontrare diverse specie di cetacei. Impariamo
insieme come riconoscere le diverse specie che vivono nel Santuario, come avvicinarci a loro in piena sicurezza quando li incontriamo e il motivo per cui il Mar Ligure è cosi importante per delfini e balene.
Sabato 1 Febbraio 2014 ore 17.00

Ernani Andreatta
Il Rex e la conquista del Nastro Azzurro
Gli 80 anni dal suo primato festeggiati anche a Lerici con l’intitolazione di una piazza al suo comandante Francesco
Tarabotto e una scenografia di straordinario effetto mediatico.
Sabato 1 febbraio 2014

uomini e navi

La Spezia, festa della Marineria

La Spezia, festa della Marineria

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>