Published On: Lun, Mag 12th, 2014

3° Cyber Defence Symposium, conferenze sulla sicurezza digitale

Si terrà  a Chiavari nei giorni 14 e 15 maggio la 3^ edizione del Cyber Defence Symposium, con inizio alle ore 9.30 presso l’Auditorium di piazza San Francesco.

L’annuale manifestazione è organizzata dalla Scuola di Telecomunicazioni Forze Armate di Chiavari e rappresenta un’importante occasione di confronto tra le Forze Armate, il mondo civile, le industrie e i settori della ricerca e dell’università sul mondo cibernetico. Due giornate intense per presentare le esperienze e i progetti dedicati al delicato e attualissimo tema della Cyber Defence e Information Security.

Durante la conferenza stampa di presentazione avvenuta stamattina il sindaco Roberto Levaggi ha sottolineato l’orgoglio di poter nuovamente ospitare a Chiavari questo evento di grande rilievo, capace di attirare pubblico da tutta Italia e dall’estero. Il sindaco ha posto l’accento anche sulla preziosa collaborazione tra la Caserma, la Scuola di Telecomunicazioni ed il Comune, protagonisti di continui scambi per lo sviluppo di istruzione, cultura e turismo.

Il symposium, come ha fatto presente il Capitano Vincenzo Luigi Ciriello, va ad arricchire altri due importanti avvenimenti: quest’anno ricorre il 62° anno dalla fondazione della Scuola e domani si aprirà ufficialmente l’anno accademico 2014/2015, con cerimonia dalle ore 9.30.

La Scuola di Telecomunicazioni si conferma polo di riferimento per tutta la Difesa nell’istruzione di livello avanzato con un’offerta davvero variegata: 47 corsi militari, 3 master, 4 corsi universitari e 7 specializzazioni in informatica e cyber defence.

Il Comandante Pennisi si è soffermato sui temi che verranno affrontati durante le due giornate di conferenze: la cyber defence è un’attività dual use, che coinvolge allo stesso modo con effetti devastanti il mondo civile e quello militare. Non un problema che riguarda solamente le industrie di spicco del mondo tecnologico, ma anche l’individuo. L’uomo è al centro, con un click può provocare danni enormi, e per questo è fondamentale l’educazione digitale, la sensibilizzazione e la percezione del rischio.

Le Forze Armate sono sempre impegnate nella lotta agli attacchi digitali, sempre più difficile, ma è il singolo fruitore della rete a doversi difendere per primo. Particolarmente coinvolti nel problema i più giovani, che rilasciano continuamente dati preziosi sui vari social network preoccupandosi poco di tutelare la privacy; questi dati possono essere utilizzati per scopi pubblicitari o dannosi.

Media partner dell’evento è R.I.D. (Rivista Italiana Difesa), nel cui sito verranno pubblicati gli atti del simposio a fine lavori.

Ecco il programma completo:

PRIMA GIORNATA – 14 Maggio 2014
09.00 Registrazione dei Partecipanti
09.30 Saluto del Sindaco di Chiavari – Ing. Roberto Levaggi
09.35 Saluto di benvenuto del Comandante della Scuola – C.V. Vincenzo L. Ciriello
09.45 Saluto del Presidente del Comitato Scientifico – Gen. B. Camillo Sileo (SMD VI Rep)
09.50 Intervento del Direttore dell’AgID – Ing. Agostino Ragosa
10.20 Pausa caffè
10.50 C.A. Nicola De Felice – SMD III Rep CID
La Difesa Italiana nella V Dimensione a sostegno e protezione degli interessi nazionali
11.10 Ing. Andrea Biraghi – Selex ES
Cyber Defence – I nuovi scenari di minaccia e le contromisure da adottare
11.30 Mr. Prakash Nagpal – Boeing Next generation Cyber Defense: How data analytics will help accelerate resolution
11.50 Col. Giovanni De Bono – SMD C4D
Le capacità attuali e future del CERT Difesa – Tecnical Center
12.10 Dott. Dario Forte – DF Labs
Threat Intelligence ed Incident Response: Tecnologie e metodi per ridurre
i tempi di reazione.
12.30 Ing. Antonio Papa, Ing. Marco Dattrino – EPS Datacom
Le armi della Cyber Defence: Organizzazione, Metodo e Tecnologia
12.50 C.F. Giuseppe M. Pennisi – Scuola Telecomunicazioni FF.AA.
Cyber Defence: Innovazione del Catalogo Corsi
13.00 Pausa pranzo
14.00 Dott. Lorenzo Mazzei – BIP
Real Time IP Reputation: analisi «the dark face of internet» per difendere
le proprie infrastrutture
14.20 Dott.ssa Giacinta Santo – SELTA
Evoluzione del CCRA ed applicazione delle certificazioni Common Criteria
14.40 Ing. David Cenciotti – CITRIX
Il ruolo degli Application Delivery Controller nel contrasto agli attacchi informatici
15.00 Ing. Andrea Brancaleoni – ELT
La Cyber nello Spettro Elettromagnetico
15.20 Dott. Nazareno Saguato – IPOQUE
Deep Packet Inspection Base technology for Security Architectures
15.40 Dott. Fabio Giordani – Blue Coat
Block-Analyse-Remediate: Blue Coat Lifecycle Defense
16.00 Conclusioni e chiusura lavori

SECONDA GIORNATA – 15 Maggio 2014
09.00 Registrazione dei Partecipanti
09.30 Saluto del Presidente del Comitato Scientifico – Col CC Giuseppe Esposito (RaCIS)
09.35 Saluto del Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Genova – Avv. Sandro Vaccaro
09.40 Intervento del Dott. Sergio Mendelevich (Regione Liguria)
09.50 Dott. Toto Zammataro
Anatomia di un CERT
10.20 Pausa caffè
11.00 Ten. Col. CC Marco Mattiucci – RaCIS Carabinieri
Cybersecurity, Cyber Forensics e Digital Forensics: stato, evoluzioni ed attività
dell’Arma dei Carabinieri
11.20 Dott. Giovanni Todaro – IBM
Soluzioni di protezione nei nuovi scenari di CyberCrime
11.40 Dott. David Gubiani – Checkpoint
2014 Security Report. Racing against time
12.00 Ten. Ludovica Glorioso – CCD COE Tallin
Cyber Coalition Exercise and legal issues in the cyber context
12.20 Ing. Fabrizio Gergely – CISCO
Cisco Cybersecurity, un approccio architetturale per la realizzazione
della «Internet of Everything»
12.40 Pausa pranzo
13.40 Dott. Ivano Gabrielli – CNAIPIC Polizia Postale
La protezione delle infrastrutture critiche informatizzate – Il ruolo del CNAIPIC
14.00 Dott. Francesco Lanza, Dott. David Neumarker – SIA
Soluzioni di rete per le Istituzioni Finanziarie: tra integrazione dei pagamenti
e Cybersecurity
14.20 Dott. Rocco Mammoliti – Poste Italiane
Cyber Security & Innovazione: l’esperienza di Poste Italiane
14.40 Dott. Amedeo Vitagliano Stendardo – UNICREDIT
Gestione delle minacce informatiche nell’ICT bancario
15.00 Conclusioni e chiusura lavori

(Stage Università Genova, corso di laurea in Lettere)

cyber defence symposium

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>