Published On: Mer, Nov 23rd, 2016

A Chiavari apre il Centro Famiglia Tigullio

Il progetto sociale “Centro Famiglia Tigullio” sarà inaugurato a Chiavari domenica 27 novembre alle 15 in P.zza Mazzini.

Il progetto “Centro Famiglia Tigullio” è finanziato da Regione Liguria (“Fondo nazionale per politiche della famiglia anno 2015”) con il cofinanziamento del Comune di Chiavari e vede il coinvolgimento dei Distretti Sociosanitari n. 14 (Rapallo) – 15 (Chiavari) – 16 (Sestri Levante), dell’Azienda Sanitaria Locale n. 4 “Chiavarese” e del Terzo Settore.

Si inserisce nella rete di azioni rivolte a famiglie e minori, consolidate negli anni ed avviate con sinergie tra servizi sociali, sanitari e del terzo settore, iniziative che potranno confluire all’interno del Centro Famiglia con una programmazione estesa nel Tigullio.

Così l’Assessore ai Servizi Sociali e Presidente del Distretto Socio Sanitario 15, Avv. Nicola Orecchia: “Il Progetto ha la finalità di ampliare gli interventi di prevenzione e di sostegno alle responsabilità genitoriali, valorizzando i servizi sociosanitari, educativi e del Terzo Settore al fine di sostenere la genitorialità nelle diverse fasi del ciclo di vita familiare nonché il minore nel suo percorso di crescita, offrendo uno spazio neutro dove accogliere le famiglie ed attivare interventi volti alla crescita familiare e di comunità”.

 

Le azioni principali riguarderanno lo sviluppo di occasioni di confronto tra genitori; la realizzazione di attività laboratoriali e di gruppo per bambini, adolescenti, genitori, nonni; l’implementazione dell’attività educativa e degli interventi finalizzati all’osservazione e allo sviluppo nella relazione genitori-figli; la consulenza multiprofessionale, la formazione.

 

I genitori e le famiglie possono accedere spontaneamente e gratuitamente al servizio per partecipare alle attività proposte che saranno presentati il giorno dell’inaugurazione.

Inoltre, le famiglie, i nonni ed i bambini di tutte le età potranno partecipare a laboratori e giochi in piazza loro dedicati, organizzati dalla Cooperativa Sociale “Il Sentiero di Arianna” del Consorzio Tassano. In caso di pioggia, le attività saranno spostate sotto la tensostruttura di Villa Rocca.
loc-centro-famiglia