Published On: Mar, Gen 22nd, 2013

A lezione d’inglese con Dj Clive. Alle ex Giustiniani, la musica arricchisce i libri di testo

Dj CliveRAPALLO. Perché non sfruttare i più celebri brani offerti dal panorama musicale internazionale per imparare efficacemente l’inglese? Quello tra musica e apprendimento è un binomio vincente che a Radio Montecarlo, sulle cui frequenze va in onda il popolare programma didattico Speak Easy, conoscono molto bene. Sarà proprio il conduttore Clive Malcolm Griffiths, il teacher britannico doc, che con leggerezza e umorismo rivela i modi di dire più brillanti, lo slang e tutto quello che non si trova sui libri, a svolgere questa mattina una speciale lezione a tempo di musica dedicata ai ragazzi dell’Istituto Comprensivo di via Frantini (ex Giustiniani).

Il conduttore radiofonico, conosciuto semplicemente come Clive, è nato nel Sussex, in Inghilterra, è laureato in lettere all’università di Canterbury e ha al suo attivo un invidiabile curriculum nel campo della conduzione radiofonica e televisiva (nella prima e all’epoca unica televisione musicale, Videomusic). Sull’onda del successo di Speak Easy, la “striscia” radiofonica quotidiana che va in onda ininterrottamente da 12 anni, il dj ha cominciato a mettere in scena in tutta Italia, nelle scuole superiori e medie, lo spettacolo Speak Easy Roadshow, uno show educativo e divertente che punta sulla musica come mezzo originale per coinvolgere gli studenti e creare uno scambio culturale.

“La musica è una parte importante della vita dei nostri ragazzi – dice il Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo Giacomo Daneri è modello, fonte di interazione, memoria e relazione. Per questo l’approccio trasversale di Speak Easy, che rafforza l’inglese imparato a scuola con i testi delle canzoni che conosciamo a memoria ma di cui spesso ignoriamo il significato, ci sembra un modo innovativo ed efficace per familiarizzare i ragazzi con la lingua inglese”.

Lo spettacolo, organizzato per il quarto anno consecutivo dall’attivo staff delle insegnanti di lingua inglese dell’Istituto (Marinella Bozzo, Maria Luisa Protasoni, Laura Pignone e Alessandra Scionico) è studiato appositamente per studenti degli Istituti e Scuole Medie Superiori con un grado di conoscenza della lingua inglese di I e II livello (Elementary e Intermediate).

Clive, vestito da tipico gemtleman inglese con bombetta ed ombrello, anima l’evento coadiuvato dalla proiezione su schermo dei testi delle canzoni citate, tradotti in modo da scoprirne i significati nascosti, le sfumature del linguaggio e le espressioni idiomatiche. I ragazzi partecipano attivamente allo show, che affronta aspetti grammaticali e lessicali della lingua inglese che fanno parte del programma scolastico,  senza dimenticare parole vecchie con nuovi significati, parole composte e differenze tra American English e British English.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>