Published On: Gio, Set 24th, 2015

A Sestri la torta di riso non è finita: seconda vittoria in due anni al concorso “Chicco d’oro”. Vince lo chef Jorg Giubbani

Dopo Alessandro Dentone anche Jorg Giubbani, sempre di Sestri Levante (Genova), ha vinto il concorso nazionale Chicco d’Oro, giunto alla sua 24ª edizione. Lo chef ieri, mercoledì 23 settembre, alla Fiera del Riso di Isola della Scala (Vr), ha battuto 14 suoi colleghi provenienti da otto diverse regioni d’Italia.

Il suo risotto al peperone rosso, baccalà Rafols confit, crema al parmigiano e schiuma di aglio e prezzemolo, ha convinto la giuria tecnica. Una giuria che ha potuto vantare la presenza di vere e proprie stelle della cucina italiana: oltre a Fabio Tacchella (presidente), ex team manager della Nazionale Italiana Cuochi, anche due membri della stessa Nazionale: Fabio Potenzano e Debora Fantini. Con loro inoltre Mauro Giuliano Longo, dell’associazione italiana Sommelier, e Lucio Ferriani, dell’associazione cuochi Scaligeri. Proprio quest’ultima associazione, assieme ad Ente Fiera di Isola della Scala, ha organizzato il concorso – che si è svolto la mattina e il pomeriggio – e la serata delle premiazioni.

Il secondo posto è andato al risotto castagne, taleggio e spuma di Amarone preparato da Revel (Savona), mentre ha meritato il terzo gradino del podio il risotto con sedano e formaggio Monte Veronese di due stagionature, con perle di Amarone della Valpolicella Docg, preparato da Giacomello (Padova).

Un riconoscimento anche alla veronese Sterzi, per il piatto più bello della serata: il risotto “Settembre dolce salato”.

Jorg  Giubbani

Jorg Giubbani

 

 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>