Published On: Mar, Mar 26th, 2013

Accordo Comune – Apcoa, in arrivo 20 posteggi gratuiti.

Via Dante e Largo MoroRAPALLO. Vengono svelati con il contagocce i dettagli relativi al progetto di revisione delle aree di sosta (di cui avevamo anticipato alcune indiscrezioni nei giorni scorsi) che dovrebbe immettere, nella disponibilità degli automobilisti rapallesi, una quarantina di parcheggi gratuiti.

“Appena trascorsa la Pasqua saranno tinteggiati di bianco i primi 20 stalli situati tra Via Dante e Largo Moro” hanno spiegato stamani il responsabile rapallese di Apcoa Parking S.p.A. Paolo Lucignano, il Consigliere incaricato Maurizio Vetrugno e l’Assessore Paolo Iantorno. Resta ancora da decidere se saranno destinati a ZSL, disco orario o libera sosta.

Nonostante, agli occhi dei cittadini, l’intervento di Largo Moro possa apparire come un semplice ripristino della situazione pre-esistente a circa due anni or sono, Vetrugno sottolinea la massima collaborazione ottenuta dall’azienda, parole confermate dallo stesso Lucignano: “instaurare collaborazioni sinergiche ed andare in contro alle esigenze delle Amministrazioni è – per Apcoa – una consuetudine”.

Paolo Lucignano, responsabile rapallese Apcoa Parking S.p.a.

Paolo Lucignano, responsabile rapallese Apcoa Parking S.p.a.

Il progetto di revisione, cui ha preso parte anche l’assessore Massimo Zero, prevede la realizzazione di ulteriori 20 stalli gratuiti ottenuti a fronte di una riorganizzazione delle attuali aree a pagamento. Amministrazione e Apcoa procederanno entro l’estate ad una riperimetrazione del parcheggio automatizzato di Via Milite Ignoto che sarà ampliato mediante lievi modifiche come la riduzione delle aiuole. Il numero di stalli a pagamento resterà tuttavia invariato, così come previsto dal contratto quinquennale siglato a novembre 2010 tra Comune e Apcoa che concede alla ditta 388 posti auto ripartiti su 9 aree distinte per un importo annuo di 495.991 Euro a cui aggiungere gli oneri relativi alla tassa di smaltimento rifiuti.

Allo studio anche una soluzione per i mezzi di lavoro delle centinaia di artigiani che operano sul territorio ed un riassetto di Piazza IV Novembre dove saranno realizzati nuovi parcheggi destinati ai motocicli.

Dalle parole del Consigliere Vetrugno spunta un fugace accenno ad un prossimo intervento che dovrebbe coinvolgere l’area portuale, ma su questo e sulle indiscrezioni di riassetto di Piazza delle Nazioni ancora non è dato sapere nulla di più.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>