Published On: Mer, Mar 26th, 2014

Admo Volley Lavagna: i ragazzi rinunciano all’obiettivo promozione, le ragazze passano la prima gara play-off

Weekend da dimenticare per la prima squadra maschile dell’Admo Volley Lavagna, che sabato sera non è riuscita a sbancare Sanremo ed è tornata a casa a mani vuote. Dopo aver vinto molto bene il primo set, i ragazzi allenati da Simone Cremisio spengono la luce e perdono i successivi tre set senza riuscire a reagire.

Da sottolineare l´ottima qualità ed intensità dimostrata in campo dagli avversari Grafiche Amedeo Sanremo, che oltre ad esibire un’ottima pallavolo hanno saputo reagire dopo il set perso. Ormai svanito il sogno promozione, a Iandolo e compagni restano ancora due partite per togliersi ancora qualche soddisfazione dopo una stagione certamente al di sopra di ogni aspettativa: contro il Villaggio in casa e la capolista Albisola all’ultima giornata saranno i due match che chiuderanno il campionato dei nostri ragazzi.

Invece è festa per le ragazze di mister Trabucco che vincono 3 – 1 la prima gara play-off contro l´Iplom Volleyscrivia. Partite da favorite, Scisciò e compagne hanno rispettato il pronostico portando a casa una bella vittoria, trascinate dalla grinta dell’opposto Chiara Rossi:  “Personalmente non ero al massimo della forma per colpa di un fastidio al ginocchio, ma per certe partite non si sente alcun dolore – commenta il tenace opposto lavagnese – abbiamo giocato da vera squadra ed in campo c’era un clima fantastico; tutte volevamo vincere ed insieme ci siamo riuscite. Anche chi è entrato dalla panchina è stato decisivo per la vittoria finale”. Aspettando la data precisa della gara di ritorno, il gruppo di Trabucco può allenarsi con intensità per provare a vincere e passare subito il turno.

(Stage Università Genova, corso di laurea in Lettere)

Admo Volley D femminile

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>