Published On: Gio, Ago 18th, 2016

Al genoano Gennaro Ruotolo piace l’Entella. Questa sera presentazione della squadra

Il prossimo 27 agosto inizierà per la Virtus Entella il nuovo campionato di serie B. Vi è, tra le persone che seguono la squadra, anche un campione genoano, il giocatore simbolo dei rossoblù Gennaro Ruotolo. “Ogni tanto vengo a vedere l’Entella, è una buona squadra e penso possa fare bene anche quest’anno. Il campionato di B è però molto imprevedibile” Ruotolo è il giocatore che detiene il record assoluto di presenze con il Genoa. “Quando ricevetti l’offerta della società genovese la accolsi con molto piacere. – Il Grifone acquistò Ruotolo dall’Arezzo nell’estate del 1988. “...Ero affascinato dall’ambiente, il Genoa è una società prestigiosa con un pubblico caloroso. E Genova, con il suo mare, è una città molto bella.” Ruotolo restò nei rosoblu per 14 stagioni.
Arrivai determinato a fare bene, a dare il massimo per la squadra, successivamente è arrivato questo risultato che mi rende orgoglioso. Dopo il Genoa ho prima giocato e poi allenato in altre squadre ma abito sempre a Genova con la mia famiglia.” Ruotolo pensa che il Genoa possa concludere il campionato a metà classifica. “La squadra si sta preparando bene e Jurić sta facendo un ottimo lavoro.” Il Genoa esordirà domenica in casa contro il Cagliari alle 20.45, la Sampdoria sarà impegnata in Toscana alla stessa ora contro l’Empoli. La Virtus Entella esordirà in campionato tra due sabati, la squadra tigullina incontrerà il Frosinone fuori casa. La sera prima esordirà lo Spezia, l’altra formazione ligure impegnata nel campionato di serie B. Gli aquilotti affronteranno al Picco la Salernitana. La  Coppa Italia, invece, è già iniziata e si sono già svolti i primi tre turni della competizione. La Virtus Entella è stata eliminata dal Chievo Verona, turni positivi invece per le altre liguri. Rilevante il risultato dello Spezia che ha battuto l’Udinese, formazione di categoria superiore agli aquilotti; la squadra friulana milita in serie A.

Questa sera nel contesto della “Grande Abbuffata” in piazza Mazzini alle ore 21 i tifosi potranno conoscere da vicino la nuova rosa biancoceleste che sfilerà sul palco (dopo aver cenato in carruggio insieme ai sostenitori).

Il tradizionale appuntamento diventerà anche uno strumento per permettere a l’Entella nel Cuore di raccogliere fondi per il nuovo Hospice Pediatrico dell’Ospedale Gaslini. Una struttura che permetterà a bambini malati molto gravemente e alle loro famiglie di vivere in ospedale come se fossero a casa che dovrebbe diventare operativa entro la fine dell’anno. Il Fondo Chiara Rama, Onlus chiavarese da anni attiva sul fronte della lotta ai tumori (in particolare dei bambini) si sta impegnando, con l’importante aiuto dell’americana Fondazione Saturno, a cercare di coprire questa grave carenza mediante l’ uso di fondi privati: l’Entella nel Cuore vuole aiutarli raccogliendo risorse durante il vernissage, ma anche allo stadio Comunale durante le partite casalinghe fino alla fine di settembre.

Alle 18 esibizioni di alcune società sportive di Chiavari, musica, giochi sportivi, truccabimbi e animazione. Quindi alle 20,45 salirà sul palco l’aerobica Entella, la cui performance farà da preludio (alle 21) alla sfilata dei giocatori con il presidente Gozzi e l’intera dirigenza in testa. Non mancheranno alcune sorprese per il pubblico biancoceleste.
loc ruotolo genoa  Virtus_Entella

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>