Published On: Gio, Ago 18th, 2016

Al via il bando per gli alloggi di “Casa Gaffoglio”

Dall’ufficio stampa del Comune di Rapallo riceviamo e pubblichiamo:

Nuovo e importante tassello nell’iter per il centro di inclusione sociale “Casa Gaffoglio”. Il Comune di Rapallo ha infatti emesso il bando per l’ammissione a nove degli alloggi che trovano spazio nella struttura di piazza Molfino, inaugurata ufficialmente lo scorso 11 luglio.

Si tratta di mini appartamenti destinati a persone anziane o disabili (nuclei di una o due persone) che necessitano di assistenza a bassa intensità e che conservano un buon livello di autonomia, ma necessitano di un intervento di supporto attraverso la presa in carico da parte del servizio sociale e l’erogazione di prestazioni sociali utili a facilitare la permanenza in abitazione: assistenza domiciliare, pasti da consumare presso la mensa o a domicilio, servizi di lavanderia, assistenza alla persona.

Il bando riporta nel dettaglio i requisiti per l’ammissione. Le domande possono essere presentate fino al termine ultimo fissato a sabato 15 ottobre 2016. Le domande di partecipazione devono essere compilate utilizzando esclusivamente i modelli appositamente predisposti disponibili presso l’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Rapallo o sul sito istituzionale: www.comune.rapallo.ge.it.

La domanda, debitamente compilata e sottoscritta, deve essere corredata di tutta la necessaria ed idonea documentazione ed essere consegnata all’Ufficio Protocollo Comunale (Piazza delle Nazioni 4 – piano terra) dal lunedì al venerdì, dalle 8.45 alle 12 (il martedì e il giovedì anche dalle 14.30 alle 16) o inviate al suddetto indirizzo a mezzo raccomandata A.R. (farà fede la data impressa nel timbro postale), o ancora tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo protocollo@pec.comune.rapallo.ge.it

«Il punteggio assegnato in base ai requisiti valutati dall’apposita Commissione determinerà una graduatoria – spiega il vicesindaco con delega ai Servizi Sociali, Pier Giorgio Brigati – Con l’assegnazione di questi alloggi e l’attivazione del centro di inclusione sociale contiamo di dare una risposta alle esigenze di persona anziane non del tutto autosufficienti. Ovviamente verranno effettuate verifiche in merito alla permanenza dei requisiti del singolo ospite, come previsto dal Regolamento; in caso i requisiti non sussistano più, si procederà con la riassegnazione dell’alloggio».

Casa Gaffoglio Rapallo (13)

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>