Published On: Lun, Lug 10th, 2017

Al via il restauro del monumento a Garibaldi

Prosegue da parte dell’Amministrazione comunale il recupero del patrimonio artistico cittadino. Dopo aver restaurato il sagrato di Sant’Erasmo, dopo aver restaurato il monumento di Garibaldi, dopo aver realizzato i progetti per il recupero del portale a mare di Villa Durazzo, del parco e del secondo piano della stessa, è adesso il turno della fontana di Colombo dei Giardini a Mare.

Tra i monumenti più fotografati dai turisti, la fontana necessita di urgenti interventi di restauro sia al fine di eliminare annose perdite d’acqua sia al fine di rimuovere i fenomeni di degrado causati dagli agenti esterni nel corso degli anni.

L’intervento – che è stato progettato con la supervisione e il benestare della Soprintendenza –, data anche la grande dimensione del complesso monumentale, si presenta molto rilevante e comporta un impegno di spesa di circa 40.000,00 Euro.

Ma l’Amministrazione ha reperito una sponsorizzazione grazie alla quale, tramite la vendita della pubblicità durante il periodo di svolgimento dei lavori, potrà essere rimborsata l’intera somma necessaria [diteci come avete fatto, ndr]. In pratica durante i lavori, le impalcature ospiteranno pubblicità il cui ricavato andrà a coprire la spesa complessiva. La fontana e la statua torneranno quindi a splendere, ma senza spese per il Comune.

Dichiara il Sindaco Paolo Donadoni «l’Amministrazione prosegue sulla strada del ripristino e del miglioramento dell’estetica dell’arredo urbano, con particolare attenzione alla bellezza del nostro patrimonio artistico e architettonico, che rappresenta sia un valore per i nostri cittadini sia un’attrattiva turistica».