Published On: Mer, Ott 2nd, 2013

Alessandro Dentone vince il Concorso nazionale Chicco d’oro a Verona

Molto conosciuto nel Tigullio per le sue lezioni sulla cucina del pesce “povero” (che poi è quello che fa più bene e costa meno), Alessandro Dentone, noto chef di Sestri Levante, ha vinto l’importante premio nazionale Chicco d’oro a Isola della Scala (Vr) -dedicato ai piatti a base di riso-. Lo chef di Sestri Levante, erede di una nota famiglia di pescatori, anche se suo padre -prima di essere un armatore di pescherecci- è anche stato un grande skipper, e quand’era giovane e lavorava sulle barche a vela in Inghilterra “doveva” dar da mangiare (tanto era bravo) ad alcuni tra i più importanti banchieri, imprenditori etc. italiani e del mondo…

Da parte di madre poi, il noto chef del Tigullio discende da una delle famiglie nobili più importanti, un tempo proprietaria di tenute e di castelli in Toscana.

Alessandro Dentone, grazie al premio conseguito, rappresenterà l’Italia alla prossima edizione europea del concorso Chicco d’oro.

La competizione si è svolta mar­tedì 24 set­tem­bre al Pala­ri­si­taly di Isola della Scala. Den­tone ha bat­tuto Gae­tano Cer­ciello (Cam­pa­nia), Elia Bul­ga­relli (Friuli Vene­zia Giu­lia), Alex Oli­vieri ( Tren­tino) e Laura Boesso (Veneto). I cuo­chi, sele­zio­nati nell’edizione 2012 del con­corso, sono arri­vati alla Fiera del Riso -per sfi­darsi alla ricerca del migliore risotto.

Ogni chef proponeva tre por­tate, dall’antipasto al dolce pas­sando per il risotto.

Dentone quest’anno dirige la ristorazione dell’hotel Miramare di Sestri Levante, e i suoi piatti stanno avendo un grande successo, tanto che un cliente,  manager della compagnia aerea turca, lo ha invitato a Natale a Istanbul, dove Dentone insegnerà la cucina genovese, in un workshop intensivo.

Sul menu di Verona,  ecco le precisazioni di Dentone:
“…Il concorso ha avuto la durata di due anni e mi ha visto partecipare ,l’anno scorso come rappresentante della Liguria alle semifinali insieme ad altri diciannove cuochi rappresentanti altrettante regioni d’italia. I finalisti dovevano preparare un menù completo a base di riso vialone nano I.G.P. 

Il mio menù era composto dai seguenti piatti:

Fiore di zucchina del Tigullio ripieno di riso in crema di patate quarantine e gocce di pesto genovese D.O.P.

Risotto macchiato al nero di seppia e perle di melograno

Millefoglie di riso e cacao con mousse al cioccolato bianco profumata alla cannella e rhum con pesche caramellate in salsa al passion fruit

La giuria, composta da professionisti del settore e coordinata dall’ Academy of rice cooks organizzatrice dell’evento, ha assegnato al mio menù il punteggio più alto e decretato la mia vittoria, permettendomi di partecipare e rappresentare l’Italia al prossimo campionato europeo e al mondiale che si svolgerà durante l’Expo 2015 a Milano.

Tengo a sottolineare la soddisfazione che ho provato nel rappresentare  la Liguria utilizzando prodotti  del nostro territorio che mi hanno aiutato a conquistare la vittoria, poiché da tempo mi dedico alla valorizzazione dei prodotti tipici locali del mare e della terra“.

alessandro dentone

Alessandro Dentone

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>