Published On: Ven, Ott 27th, 2017

Alessio Chiappe è segretario del PD Tigullio: una scelta innovativa

Dopo che Luca Garibaldi, precedente segretario del PD Tigullio, è diventato consigliere regionale, ieri è stato scelto il nuovo segretario, Alessio Chiappe, un indipendente vicino al rinnovamento avviato in questi anni (con grande fatica e retroazioni)ma che è richiesto dalle sfide nazionali e internazionali.
Il nuovo segretario è indipendente e riformista, e ciò dovrebbe contribuire a risolvere il pessimo nodo delle correnti liguri (e non solo) del PD, che hanno prodotto grandi danni elettorali in Regione e a Genova.

Il voto per Chiappe (di Lavagna, dove ha diretto tra l’altro l’Istituto Alberghiero) è stato unanime. Diego Ghisilieri sarà presidente con Roberto Taliati come vice.
Il vicesegretario sarà Guglielmo Caversazio, giovane del circolo di Santa Margherita che “Si occuperà di scuola, università e formazione politica”.
Gli altri componenti della segreteria sono affini a Chiappe: indipendenti, pragmatici (i problemi si risolvono col buon senso e con spirito scientifico, e non devono diventare chiacchiera o polemica) e autenticamente riformisti.
Laura Bacchella, territorio e urbanistica, Marcello Massucco (economia, dirige Mediaterraneo Servizi a Sestri Levante), Giulia Nitti (organizzazione), Anna Maria Sciacca (comunicazione ed eventi, è esperta di lingua cinese e si occupa di mediazione culturale), Andrea Telchime (welfare e sanità).

Alessio Chiappe 

Anna Maria Sciacca