Published On: Gio, Lug 11th, 2013

Allarme su tratto di muraglione a Riva ponente

Comunicato del Consigliere comunale Marco Conti (Popolo per Sestri) in merito a un muro di contenimento di Riva ponente.

(…) Voglio ricordare alla Sindaco Valentina Ghio che rimane, a tutt’oggi, irrisolta la questione la questione del muro di contenimento a ridosso della spiaggia adiacente alla piazza terminale che, da troppi anni, risulta in parte crollato e in parte in pessime condizioni. Già nel 2006 l’ufficio Demanio Marittimo aveva comunicato che il suddetto muro “….si trova in cattive condizioni e presenta pericolo di crollo e/o distacco di porzioni di muratura”.

A seguito di questa comunicazione fu emanata dall’amministrazione comunale l’ordinanza n° 39 del 12 luglio 2006 che ne vietava l’accesso. Il provvedimento ordinava all’Area IV LL.PP di interdire l’accesso alla zona interessata mediante opportune segnalazioni e transenne.

Sempre nell’ordinanza del 2006 risulta che “…l’effettiva proprietà del muro e dell’area retrostante è attualmente contestata, per cui sono in corso accertamenti tendenti a rilevare la responsabilità”. 

E l’incolumità pubblica? Per un’amministrazione seria e attenta ai problemi dei cittadini dovrebbe essere una priorità, purtroppo non lo è stata.

In data 28 maggio 2010  l’assessore Di Lorenzo dichiarò ad un giornale: “…si tratta di un punto dove esistono potenzialità franose e un rischio concreto…non andate in quella spiaggia”.

La telenovela però continua e in data 31 maggio 2010 presento con l’amico Gianteo Bordero un’ interrogazione in Consiglio Comunale dove però ci viene risposto in maniera vaga e della serie “non sappiamo che pesci pigliare”.

La cosa gravissima è che questo Comune si è limitato ad installare nel 2010 un semplice cartello di divieto senza però interdire completamente il passaggio. ”

muro riva ponente

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>