Pubblicato il: sab, Giu 17th, 2017

Allerta gialla per il caldo. Ma (forse) temperature in discesa di 10 gradi

Le temperature saliranno nel weekend, secondo Regione Liguria. Anzi no: secondo Ilmeteo.it, da domenica in poi le temperature scenderanno (a Genova di 5 gradi).
Tempi duri per i previsori del tempo…
In ogni caso Regione Liguria ha attivato il “piano caldo” in tutta la Liguria…

IL METEO SECONDO REGIONE LIGURIA: CALDO
In arrivo un primo weekend con temperature estive, con miglioramenti già dal pomeriggio di domenica, al punto da attivare il livello di pre-allerta giallo per il caldo.

Fra i consigli degli esperti, non esporsi al sole nelle ore più calde della giornata (delle 11 alle 19); garantire un apporto sufficiente di acqua (almeno 1,5 litri nelle persone che non presentano particolari patologie) evitando bevande alcoliche o gassate e zuccherate, soprattutto se molto fredde; indossare abiti in tessuti naturali quali lino e cotone e di colori chiari; adottare un regime alimentare leggero con prevalenza di frutta, verdura e legumi; utilizzare la climatizzazione di casa (non inferiore ai 24-25 gradi) oppure frequentare luoghi climatizzati per almeno 4 ore al giorno.

Nelle prossime settimane entrerà in attività il Piano Caldo 2017, che come novità di quest’anno prevederà anche un servizio di guardia medica rivolto agli anziani ospiti di residenze protette o case di riposo. I cittadini liguri over 75 anni sono circa 220mila (15% della popolazione): di questi, circa 35mila (18%) sono maggiormente a rischio in caso di emergenza caldo in quanto affetti da poli-patologie croniche (a Genova si tratta di circa 16mila persone).

Tra le altre misure, l’attivazione del numero verde regionale 800 995988 gestito da Auser (tutti i giorni, dalle 8 alle 20); i custodi sociali; il blocco delle dimissioni dagli ospedali dei pazienti fragili (consentita solo se seguiti dai servizi territoriali); l’allertamento dei Pronto soccorso che lasceranno alcuni posti liberi dedicati a queste emergenze; la disponibilità di posti letto dedicati in alcune strutture residenziali per ricoveri temporanei legati all’emergenza caldo. Anche quest’anno poi, la Asl 3 genovese metterà a disposizione dei cittadini un ambulatorio mobile in piazza De Ferrari.

IL TEMPO SECONDO ILMETEO.IT: TEMPERATURE IN NETTO CALO
Persiste il bel tempo su gran parte dell’Italia. Nei prossimi giorni, però, correnti di aria fresca porteranno temporali sul Nordest e sulle regioni adriatiche. Cielo limpido al Meridione, ma meno caldo.

Sole e tanto caldo: la colonnina di mercurio segna ancora temperature intorno a 35 gradi per quella che si ritiene essere una delle giornate più calde dell’estate ancora non ufficialmente entrata. Ma per il weekend dobbiamo aspettarci meno afa e qualche temporale, causato dall’arrivo di aria più fresca dal Nord.

LE PREVISIONI
Qualche temporale al Nordest, in particolare tra il Veneto, il Ferrarese e il Friuli, occasionalmente su Alpi centro-orientali. Piogge in arrivo in qualche area degli Appennini centro-meridionali, specie tra Abruzzo, Molise e Frusinate, nonché su Lucania e Nord Calabria. Al Sud 37 gradi e cielo limpido per chi si concede un finesettimana al mare.
Fresco in arrivo. Nonostante continui a persistere sull’Italia l’alta pressione, spiega Antonio Sanò, direttore di iLMeteo.it, questa sarà un po’ meno solida sul suo lato orientale, permettendo l’arrivo di correnti più fresche, che daranno luogo, nel corso di sabato, a temporali più intensi sul Centro-Sud Appennino, soprattutto sui versanti occidentali tra Abruzzo, Lazio, Campania, verso Lucania e Nord Calabria.

Prato della Cipolla, Aveto,
meteo webcam 19 maggio 2016