Published On: Gio, Nov 30th, 2017

Allerta neve in Liguria, nelle zone interne e genovesato. Temperature in calo

In Liguria arriva la neve anche a quote basse: allerta differenziata tra costa e interno

La Protezione Civile Regionale ha diffuso l’ALLERTA METEO PER NEVE diramata da Arpal sulla base degli ultimi aggiornamenti meteo. Queste le zone interessate e la scansione oraria:

ALLERTA ARANCIONE PER NEVE DALLE 12 ALLE 23.59 DI DOMANI, VENERDI’ 1 DICEMBRE su: INTERNO ZONA B e su INTERE ZONE D ed E

ALLERTA GIALLA PER NEVE DALLE 12 ALLE 23.59 DI DOMANI, VENERDI’ 1 DICEMBRE su: INTERNO ZONA A e COSTA ZONA B

Si prevede una prosecuzione delle precipitazioni nella giornata di sabato. Seguire i prossimi aggiornamenti.

Criticità verde altrove

Ricordiamo le zone in cui è suddiviso il territorio regionale:

  • A: Lungo la costa fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa
  • B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno
  • C: Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Valfontanabuona e Valle Sturla
  • D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida
  • E: Valle Scrivia, Val d’Aveto e Val Trebbia

LA SITUAZIONE: nella giornata di venerdì è atteso l’arrivo di un nucleo di aria più fredda proveniente da Nord Ovest che porterà un abbassamento delle temperature in tutta la colonna d’aria. Ad esse saranno associate precipitazioni che, stante i valori termici, potranno essere a carattere nevoso, localmente sotto forma di rovescio. I fenomeni potranno protrarsi nelle prime ore di sabato. Da segnalare anche il rinforzo dei venti, forti venerdì e a carattere di burrasca dai quadranti settentrionali sabato, e il mare fino ad agitato sempre nella giornata di sabato.

L’ALLERTA GIALLA PER NEVE ipotizza che le precipitazioni possano creare locali disagi e locali e temporanei problemi di viabilità. Possibili rallentamenti nella circolazione e nei servizi. Formazione di ghiaccio con gelate diffuse.

L’ALLERTA ARANCIONE PER NEVE ipotizza nevicate moderate con persistenza della copertura nevosa nelle zone sensibili (tracciati autostradali). Per i comuni interni ipotizza nevicate forti su zone collinari non sensibili. Questi fenomeni possono essere associati a gelate. Disagi diffusi e problemi di viabilità prolungati anche su zone sensibili (tracciati autostradali) con possibili interruzioni circolazione/servizi.

Di seguito, nel dettaglio, le previsioni per i prossimi giorni:

GIOVEDI’ 30 NOVEMBRE: nulla da segnalare.

VENERDI’ 1 DICEMBRE: Possibili deboli precipitazioni, nevose fino a bassa quota in intensificazione dal pomeriggio. Previste nevicate moderate nelle aree interne di AB e su DE, spolverate nell’interno di C e sulla costa di B. Non si escludono rovesci anche a carattere nevoso di intensità al più moderata. Venti in rinforzo dal pomeriggio con raffiche fino a 50-60 km/h dai quadranti settentrionali su ADB, in serata raffiche da Est, Sud-Est fino a 70-80 km/h su BCE.

 SABATO 2 DICEMBRE: Previste nevicate moderate nelle aree interne di AB e su DE, deboli sui rilievi di C a quote collinari. Possibili spolverate ancora nella notte sulla costa di B. Non si escludono rovesci anche a carattere nevoso di intensità al più moderata. Venti di burrasca con raffiche fino a 80-90 km/h dai quadranti settentrionali. Mare localmente agitato per onda da Est, Nord Est su A.