Published On: Sab, Ott 22nd, 2016

Alluvioni 2014 e 2015. Per Muzio vanno finanziate le pertinenze delle abitazioni

“Il Governo ammetta a contributo le pertinenze delle abitazioni colpite dalle alluvioni di novembre 2014 e settembre 2015”. E’ quanto chiede Claudio Muzio, consigliere regionale di Forza Italia e segretario dell’Ufficio di Presidenza, che ha presentato oggi su questo tema una mozione sottoscritta anche dal presidente del gruppo, Angelo Vaccarezza. La proposta verrà discussa nelle prossime sedute di Consiglio.

Spiega Muzio: “In Liguria, per la particolare morfologia del territorio, la dichiarazione di inagibilità e l’ordinanza di sgombero di un’abitazione danneggiata da eventi alluvionali sono spesso dovute a movimenti franosi a monte o a valle del fabbricato. Le pertinenze sono quindi in molti casi costituite da opere di protezione e contenimento finalizzate a garantire sicurezza all’abitazione principale. Purtroppo le delibere del Consiglio dei Ministri e le ordinanze della Protezione Civile degli scorsi mesi, volte a fronteggiare i danni occorsi al patrimonio privato in seguito alle alluvioni degli ultimi anni, non hanno tenuto conto della specificità morfologica del nostro territorio, escludendo le pertinenze dall’assegnazione di contributi”.

“Per gli eventi alluvionali che hanno colpito la Liguria a fine 2013 e inizio 2014 – prosegue il consigliere Muzio – grazie alle sollecitazioni del presidente Toti il Dipartimento della Protezione Civile ha previsto che siano ammessi a finanziamento gli interventi ricadenti nelle pertinenze dell’abitazione di residenza. Attualmente, poi, è all’esame del Ministero dell’Economia e delle Finanze la possibilità di assumere identico provvedimento per le alluvioni di ottobre 2014. Con la mozione che ho presentato – conclude – chiedo al presidente della Regione e alla Giunta di attivarsi nelle sedi opportune, e con i mezzi ritenuti necessari, per far rientrare nell’assegnazione dei fondi anche le pertinenze interessate dagli eventi alluvionali di novembre 2014 e settembre 2015”. alluvione rupinaro chiavari