Published On: Gio, Ago 18th, 2016

Altro sequestro a Sestri: sub pesca in porto barracuda e orata, poi devoluti alla mensa dei frati. Multa da 1000 euro

Dalle acciughe all’orata. Ecco come cambia il menu nella mensa dei frati Cappuccini a Sestri Levante, grazie al pesce sequestrato dai militari della Guardia Costiera. Due giorni fa le acciughe vendute abusivamente da un marinaio a un ristorante, oggi un’orata e un barracuda sequestrate a un sub 40enne di Genova, sorpreso dai militari a pescare sulla punta del porto sestrese. Per lui mille euro di multa, attrezzature sequestrate e pesce finito alla mensa dei poveri. Si tratta del quinto caso in un solo mese di subacquei che si immergono dopo aver nascosto il segnale galleggiante per cacciare nei scogli portuali creando anche seri problemi alla propria incolumità.

Nel corso di giovedi 18 agosto recuperati dai carabinieri anche dei cellulari rubati. Attorno alle ore 17:20 l’elicottero dei Vigili del fuoco di Genova Drago 65 è atterrato a Sestri Levante per trasportare al Gaslini una bimba  di circa 1 anno che aveva ingerito una pietra.

Inaugurazione nuovi uffici Guardia Costiera Sestri L.

Inaugurazione nuovi uffici Guardia Costiera a Sestri Levante

 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>