Published On: Ven, Nov 29th, 2019

Ambiente: 20 bravissimi ragazzi del Natta puliscono spiaggia e strade del centro storico

Sestri levante. Questa è una bella notizia. Ci voleva, in una giornata in cui Sestri e l’Istituto tecnico Natta hanno perso una indimenticabile persona e una ottima docente, la professoressa Clara Vigorito, alla quale questa iniziativa di un gruppo di 20 studenti sarebbe piaciuta molto.

I ragazzi appartengono a diverse classi e a diversi corsi dell’Istituto scolastico di Sestri Levante, tra Liceo tecnologico, Istituto tecnico e professionale.
Hanno deciso -in occasione del “Friday for future”- di non andare a fare un corteo a Genova, ma di darsi da fare, concretamente, subito e non “for the future”, e nemmeno altrove. Si deve iniziare ad agire da casa propria, così come diceva il presidente Kennedy agli americani:

Non chiedetevi cosa lo Stato possa fare per voi, ma cosa voi potete fare per la comunità americana.

I ragazzi hanno rimosso per tutta la mattina una grande quantità di oggetti di plastica, pezzi di motore, molte reti da pesca spiaggiate (sono dannosissime se abbandonate in mare, perché continuano a imprigionare e uccidere pesci). Pulite anche le strade del centro storico.
Abbiamo contattato l’assessore Battilana, che ha portato ai ragazzi il suo sostegno e ringraziamento.
La battaglia contro la plastica in mare sarà lunga e dura, ma -con queste iniziative, non partitiche e non ideologiche, ma non di una parte soltanto e molto aperte e innovative- la battaglia potrà essere vinta.

Siamo un gruppo di 20 ragazzi dell’istituto Natta de Ambrosis di Sestri Levante di seguito riporto i nomi dei partecipanti:
Simone Piccinini 5D
Giacomo lanata 3G
Andrea Baldassare 3G
Lorenzo bianconi 3G
Gianfranco pertinelli 3G
Nicolò padi 3G
Luca Perego 4 mecc
Matteo paini 3 E
Feriel Djeddai 2F
Colette Mercier 2F
Federico Degli Esposti 4B
Jennifer Garcia 4B
Giorgio Congiu 5D
Francesco Bisso 4B
Fabrizio peirano 5E
Gabriele Gandini 4B
Jacob cuoco 3D
Matteo castelletti 5E
Marcello Frugone 5D
Daniel demaj 4 mecc
Damage Hamza 5 mecc

Abbiamo preso questa iniziativa autonomamente. Non è un’iniziativa della scuola, pertanto lunedì dovremo portare la giustificazione.
Abbiamo pulito la spiaggia della Baia delle favole.
Abbiamo riempito una ventina di sacchi della spazzatura nonché raccolto numerose reti da pesca.
Abbiamo pulito inoltre tutto il centro storico di Sestri Levante da cartacce e sigarette.

Gli studenti ITIS, giovani di età e già dei grandi cittadini