Published On: Lun, Feb 6th, 2012

Ambulatori Santa Margherita: non ci sono alternative all’ospedale

Sopralluogo congiunto tra Asl4 e Comune di Santa Margherita. L’Asl intendeva verificare se il Centro sociale per gli anziani fosse idoneo a ospitare la piastra ambulatoriale che adesso è dislocata nel vecchio ospedale ma che dovrà traslocare quando l’edificio sarà alienato (soluzione cui il Comune di Santa Margherita è contrario).

Il Sindaco Roberto De Marchi non ha partecipato alla visita e ha sottolineato di “aver avvallato il sopralluogo solo perché ASL potesse prendere atto della realtà, ossia di come anche l’unico spazio dotato di una metratura sufficiente alle esigenze di una piastra ambulatoriale sia una strada impercorribile… E mi pare che l’obiettivo sia stato raggiunto. A Santa Margherita non esiste un’area pubblica che possa sostituire l’ex ospedale, ed è anche per questo che Regione e ASL devono fermare la procedura di sgombero”.

Inoltre secondo il sindaco De Marchi lo spazio sociale è uno spazio prezioso per la città e non può essere sacrificato in nome di una chiusura “ingiusta e sbagliata” degli spazi dell’ex ospedale.

Forse una soluzione potrebbe consistere nel riaffidamento degli spazi ambulatoriali nello stesso spazio dove oggi si trovano, dopo la ristrutturazione e la vendita dell’immobile de vecchio ospedale.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>