Published On: Sab, Feb 11th, 2012

Ampliamento caserma della Guardia di Finanza, il disappunto dell’amministrazione

SESTRI LEVANTE. L’ampliamento della caserma della Guardia di finanza a Riva Trigoso di farà. E’ di stamani la nota diramata dal sindaco di Sestri Levante Andrea Lavarello: “esprimo il più profondo disappunto per la delibera della Giunta regionale – informa il primo cittadino – questo consistente ampliamento appare nel giudizio della Giunta, del Consiglio comunale e della popolazione in forte contrasto con l’interesse generale”. Gli aspetti più controversi degli interventi che la delibera metterà in atto sono innanzitutto quelli urbanistici. L’aumento dei volumi preesistenti sarà effettuato in una zona molto vicina alle spiagge e si teme che possa andare a cozzare con gli interventi migliorativi che l’atteso progetto di riqualificazione del seafront rivano intende mettere in essere, con una spesa peraltro molto ingente da coprire con un contributo di 4 milioni di euro circa tra risorse comunali e fondi Fas. Preoccupazione anche per gli aspetti funzionali del problema: “verranno concentrati nella caserma di Riva almeno 70-80 finanzieri, con gravi conseguenze logistiche sulla viabilità, essendo la zona già molto compromessa dalla mancanza di parcheggi”. Tra le alternative proposte dall’aministrazione figurava la possibilità di trasferire il comando in una sede più idonea, individuata nella struttura di Villa Laura, vicino all’ospedale di Sestri Levante e di cambiare la destinazione d’uso dell’attuale caserma in complesso residenziale. Proposte rimaste inattese, poichè fronte del diniego della giunta regionale il Comune si è trovato di fatto espropriato della sua potestà di programmazione e gestione del territorio: “quello che è stato messo in atto è una sorta di commissariamento – conclude Lavarello – provo, oltre che irritazione, una grande sorpresa, apparendomi questo un fatto in grave contraddizione con l’atteggiamento estremamente attento di questa Giunta verso la volontà dei territori”.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>