Published On: Mer, Gen 20th, 2016

Ampliamento Coop, nuovo incontro a Rapallo con Confesercenti e COR

Si è svolta nella serata di ieri la nuova puntata della vicenda Coop via Sciesa, con riunione dei capigruppo alla presenza dei vertici locali di Confesercenti e Circolo Operatori Rapallo. Contrarietà a un appesantirsi della presenza di media e grande distribuzione sul territorio rapallese è stata espressa dal presidente di Confesercenti Rapallo Enrico Castagnone, ma in caso di parere favorevole all’ampliamento da parte dell’Amministrazione si è proposta la formazione di un tavolo tecnico che valuti l’entità dell’impatto sui negozi circostanti. Linea di opposizione più morbida, quindi, rispetto alla totale contrarietà espressa dai vertici Ascom nello scorso incontro sul tema.

Mantiene ancora il riserbo sulle opinioni del gruppo PD il consigliere Mauro Mele, ma si conferma l’assenso all’ampliamento da parte dell’ex sindaco Armando Ezio Capurro (anch’egli nel gruppo Democratico) che chiede tempi certi per la risoluzione della vertenza e domanda ai rappresentanti di Confcommercio una proposta alternativa per l’utilizzo e la valorizzazione degli spazi ex-Boggia interessati dalla proposta di espansione del supermercato, al momento vacanti. Risposta celere da parte di Castagnone, il quale ha avanzato la proposta di un centro congressi. Confermato ancora una volta il parere negativo da parte del consigliere 5 Stelle Federico Solari.

L’incontro si è concluso col ringraziamento del sindaco Carlo Bagnasco alle parti in causa, esprimendo fiducia nell’utilità del ciclo di incontri e nella capacità dell’Amministrazione di trovare una sintesi soddisfacente. Prossimi appuntamenti in calendario le consultazioni coi vari comitati di quartiere.

La Coop di via Sciesa soggetta alla proposta di ampliamento

La Coop di via Sciesa soggetta alla proposta di ampliamento

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>