Published On: mer, Feb 18th, 2015

Anche Carannante (sinistra) contro le troppe tasse a Rapallo

Anche Carannante (comunista) si iscrive alla lotta contro l’eccessiva tassazione. In questo caso, quella addizionale sull’Irpef che colpirà larga parte dei residenti nel comune di Rapallo:

Giro d’Italia, Rapallo d’aMare, Babbi Natale, giostre e circhi pagati con soldi pubblici, ed è subito arrivato il conto.

Dopo la TARI e il tentativo di istituire la tassa di soggiorno ecco la mazzata per le famiglie rapallesi: l’addizionale IRPEF, una tassa che si andrà ad accumulare alle già centinaia di imposte che paghiamo.

Non facciamoci ipnotizzare con discorsi su capitoli o su patti di stabilità, il Comune di Rapallo ha un bilancio molto ricco.
Un altra tassa non la vogliamo pagare, e se non sono in grado di fare quadrare i conti si assumano le proprie responsabilità.

I residenti di Rapallo sono stufi di essere presi in giro. I negozi chiudono, i lavoratori sono alla canna del gas, gli studenti non trovano lavoro. le economie di spesa si possono fare in diversi settori, come sui contributi a certe manifestazioni, sulle spese di rappresentanza e staff del Sindaco, sui viaggi, sulle consulenze, in particolare sulle spese legali, sulle indennità mensili di carica degli assessori, risparmi che possono essere utili per evitare questa impostaQuesta nuova tassa andrà ad abbassare nuovamente la qualità della vita delle famiglie e noi la contesteremo con ogni mezzo necessario.”

Comune di Rapallo - Municipio

Municipio di Rapallo

 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>