Published On: Gio, Gen 17th, 2013

Anche Legambiente boccia la colmata e il depuratore di Lavagna

Anche Legambiente si schiera contro la Colmata e il depuratore di Lavagna, dopo la forte presa di posizione del sindaco di Chiavari Roberto Levaggi, contrario alla “colmatina” alla foce del fiume Entella, a causa delle possibili gravi conseguenze per la fascia costiera e l’erosione delle spiagge, già compromesse dalla realizzazione del porto di Lavagna (che ridusse del 50% la più bella spiaggia della Liguria dopo Alassio: quella tra Lavagna e Cavi).
Il presidente di Legambiente Tigullio Massimo Maugeri riprende e approva quanto già detto dal sindaco di Chiavari.

“E’ un progetto tecnicamente zoppo – dice Massimo Maugeri – Gli stessi tecnici non sono stati in grado di chiarire i due aspetti fondamentali dell’opera, vale a dire il problema del restringimento della foce e quello relativo al costo del trasferimento da Casarza, Sestri Levante e Riva Trigoso dei liquami”. C’è anche un aspetto giuridico aggiuntivo non chiaro: l’assegnazione senza gara europea della realizzazione di un’infrastrutture così rilevante alla Iren.
depuratore colmata lavagna

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>