Published On: Ven, Apr 5th, 2013

AniMare: le immagini come anima del mare

Giochi di parole e giochi d’onde in riva tra le baie di Sestri Levante: ANIMARE, cioé “anima” e “mare” insieme. Arte e cinema.
La sera di venerdì 12 aprile, alle 21.00 , il progetto ArTura _ Territori tra Arte e Natura _ Torre dei Doganieri, in collaborazione con il Comune di Sestri Levante e la Rete di Cooperazione Educativa “C’è speranza se questo accade a…”, presenterà nella sala Riccio del Palazzo Comunale una serata sul tema:

AniMARE _ Onde _ Spiagge _ Abissi _ Sirene nel cinema di animazione.
Nel corso della serata immagini e parole dirigeranno la navigazione attraverso opere e autori di ogni tempo e nazionalità, dal giapponese Osamu Tezuka al russo Aleksandr Petrov, dagli inglesi Halas & Batchelor a giovani artisti italiani.
Il mare è da sempre soggetto privilegiato dell’arte cinematografica.
Non solo la sera del 28 dicembre 1895, nel corso della prima proiezione di immagini in movimento per il pubblico, i fratelli Lumière inserirono nel programma un breve film dal titolo “La mer”.
Ma ancora prima, quando nacque il cinema a disegni animati, che precede il cinematografo dei fratelli di Lione, con il “teatre optique” di Charles-Emile Reynaud, nel 1893 realizzò un delizioso cortometraggio di ambientazione rivierasca, intitolato “Autour d’une cabine”.

Guida del viaggio tra i marosi e le insenature del cinema di animazione sarà Carlo Ridolfi, giornalista pubblicista, che scrive di cinema su varie riviste, collabora da anni col Future Film Festival di Bologna e ha curato per il Verona Film Festival le personali di artisti quali il premio Oscar Frèdèric Back (nel 2003), Fusako Yusaki (2004), Enzo D’Alò (2005).
Carlo Ridolfi, socio della Casa delle Arti e del Gioco di Mario Lodi, è tra i coordinatori della Rete di cooperazione educativa “C’è speranza se questo accade a…”.

Lo scorso ottobre si è tenuto a  Sestri Levante il secondo incontro nazionale della rete di Cooperazione Educativa “C’è speranza se questo accade a…” dal titolo “Il Tempo dell’Educazione”: organizzato dalla Rete di Coop. Educativa, dal progetto ArTura _ Territori tra Arte e Natura _ Torre dei Doganieri e dal Comune di Sestri Levante in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Sestri Levante e la Parrocchia di S. Bartolomeo della Ginestra. Al convegno hanno partecipato oltre 150 insegnanti, educatori, cittadini provenienti da tutta Italia e rappresentativi di esperienze di altissima qualità come il Movimento di Cooperazione Educativa, Edoardo Martinelli alunno di don Milani, Roberto Papetti (Ravenna), La Scuola del Fare (Treviso), La Terra di Bò (Catania), La casa delle Arti e del Gioco di Mario Lodi (Cremona), l’Ecoistituto di Cesena fondato da Gianfranco Zavalloni, i Servizi Didattici dei Musei di Genova, l’associazione Accaparlante di Bologna ed molti altri, per due giorni di incontri e 14 tra gruppi tematici e laboratori nei quali approfondire il pensiero sul “tempo” e sul suo valore nell’ambito educativo.

Il comune di Sestri Levante è stato il primo comune ad aderire alla rete, ciò terrà la nostra città in stretta relazione con altri enti, scuole, associazioni, pedagogisti e le molte persone che, a vario titolo, si occupano di infanzia ed educazione rafforzando ulteriormente il suo ruolo nazionale di “città dei bambini”.

Durante il fine settimana dal 12 al 14 aprile si riunirà a Sestri Levante, presso la Torre dei Doganieri, il tavolo di lavoro in vista del prossimo incontro nazionale della rete che si terrà a Padova in ottobre in collaborazione con il Festival della Lentezza; in questi giorni coloro che siano interessati a prendere contatti e ad approfondire la conoscenza della Rete di Cooperazione Educativa possono mettersi in contatto con il progetto ArTura (daniela@alfredogioventu.it) o con la rete stessa (sequestoaccade@gmail.com)

Evento: AniMare _ Onde _ Spiagge _ Abissi _ Sirene nel cinema di animazione

data: 12 aprile 2013, ore 21.00

sede: sala Riccio, Palazzo Comunale, Sestri Levante

con Carlo Ridolfi
AniMare 2

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>