Published On: Mar, Apr 14th, 2020

Ansaldo Energia riapre. Lavoro, etica e le imprese al centro di una società sana

“L’esempio della genovese Ansaldo Energia ci indica la direzione giusta da seguire: è’ possibile organizzare gli ambienti di lavoro per riprendere la produzione, garantendo primariamente la tutela e la salute dei lavoratori, ed effettuare contestualmente rigorosi controlli sanitari”.
Il Presidente di Federmanager/Asdai Liguria Marco Vezzani accoglie con favore la notizia che Ansaldo Energia oggi ha riaccolto in fabbrica altri 75 operai e tecnici arrivando a portare l’organico a 150 addetti con l’aumento del presidio sanitario e più controlli agli ingressi.

DECALOGO POST CORONAVIRUS
Più lavoro, più etica, meritocrazia e più rispetto per le aziende;
Meno burocrazia, meno egoismo e sopraffazioni, meno delinquenza anche se non criminale, meno ingerenze della politica nello sviluppo di lavoro e ricchezza.

Cannoni Ansaldo, 1915 circa