Published On: Ven, Feb 8th, 2013

Antola e Da Vigo: lezioni regolari in Via Don Minzoni. L’ok delle Presidi dopo l’ispezione strutturale

Scuole Antola Da Vigo - RapalloRAPALLO. Nessun allarmismo, le scuole sono agibili e strutturalmente solide. La campanella delle scuole primarie Antola suonerà regolarmente lunedì mattina, mentre già da domani gli studenti del Liceo Classico – Linguistico “G. Da Vigo” potranno tornare nelle proprie aule.

E’ quanto è stato disposto pochi minuti fa dalle direttrici scolastiche dei due istituti Nazaria Persia (Da Vigo) ed Elisabetta Abamo (Ist. Comprensivo Rapallo – Zoagli) a seguito di un’accurata ispezione svoltasi questa mattina dall’ingegnere strutturista Giancarlo Borza di Genova incaricato dalla Provincia.

Revocato quindi il “piano B” concordato congiuntamente dalle due presidi di cui avevamo dato notizia su Tigullio News nella giornata di ieri. Per i ragazzi non vi sarà alcun trasferimento, bensì una tranquillizzante conferma per studenti e genitori sulla solidità ed integrità strutturale dell’edificio.

DSC_5026

L’ing. Giancarlo Borza ed il Sindaco di Rapallo Giorgio Costa durante l’ispezione strutturale di questa mattina

I misteriosi fenomeni vibratori, che per ben due volte in una settimana avevano fatto scattare il piano di allerta antisismico, non derivano da scosse telluriche (i sismografi non ne mostrano alcuna traccia nei giorni delle evacuazioni scolastiche) e neppure da fenomeni di assestamento strutturale.

“A seguito di ulteriore verifica nell’edificio del Liceo Da Vigo, e del plesso Antola da parte dei tecnici del Comune e ingegneri strutturisti della Provincia, si sono ulteriormente esclusi problemi di staticità dell’edificio a seguito delle vibrazioni avvertite ieri – si legge in un comunicato congiunto diramato dalle Dirigenti Scolastici Da Vigo. Dott.ssa Nazaria Persia e Scuola Antola, Dott.ssa Elisabetta Abamo – Si è accertato l’inesistenza di fenomeni sismici, come risulta da ricerche effettuate ieri presso l’Istituto geofisico e la Protezione civile”.

A causare il movimento dei vecchi serramenti ed i rumori uditi da studenti e personale scolastico vi sarebbe invece un fenomeno di risonanza relativo a cause esterne all’edificio. Una tesi quest’ultima, avvalorata non solo dalla totale assenza di crepe o altri particolari segni visibili, ma anche dalle caratteristiche ondulatorie del movimento percepito ieri all’interno del Da Vigo che normalmente non sono sintomo di assestamento strutturale.

Scuole Antola - Rapallo

“L’ingegnere strutturista della Provincia, Ing. Borza, ha riconfermato la certificazione di staticità dell’istituto, come ancora certificato dai Vigili del fuoco e dall’Ing. Ottonello del Comune – prosegue il comunicato – I Dirigenti Scolastici, a seguito di questa ulteriore verifica, potendo a questo punto escludere qualsiasi elemento di pericolosità per l’utenza, comunicano che le lezioni riprenderanno regolarmente negli edifici interessati da domani”. L’edificio risulta inoltre soggetto a certificazione strutturale periodica da parte della Provincia di Genova.

Tutt’altro capitolo riguarda invece i segni di degrado tangibili che da diversi anni caratterizzano tristemente le scuole Antola. L’ammaloramento della facciata esterna e dell’intonaco interno sono solo il segno evidente della presenza di umidità (dovuta all’esposizione dell’edificio) e di carenze manutentive.

Scuole Antola - Rapallo

Si tratta di problemi che alunni e genitori conoscono tristemente e denunciano da diversi anni, ma che in alcun modo denotano problemi strutturali dell’edificio.

L’Amministrazione, nel piano triennale delle opere pubbliche, ha previsto per il 2013 un investimento di 348.000 Euro per manutenzione e adeguamento antincendio e sicurezza delle Scuole “Antola”. La speranza è che programmi e parole dell’Amministrazione si trasformino rapidamente in fatti. Un celere avvio dei lavori costituirebbe un forte segnale di attenzione al mondo della scuola che i genitori degli alunni accoglierebbero favorevolmente al pari delle perizie e certificazioni strutturali di questi giorni.

 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>