Published On: Sab, Feb 9th, 2013

Antola e Da Vigo: lunedì la conferenza stampa con i tecnici incaricati. Presenti i rappresentanti dei genitori

Protesta mamme Antola e Da VigoRAPALLO. Al termine di un lungo ed infuocato colloquio con una settantina di genitori degli alunni iscritti alle scuole Antola e Da Vigo (vedi articolo correlato), il Sindaco di Rapallo Giorgio Costa e l’Assessore alla Cultura Paola Tassara hanno analizzato la situazione con il Dirigente scolastico  del Liceo classico – linguistico Da Vigo Dott.ssa Nazaria Persia.

Dal summit di Via Don Minzoni, protrattosi ben oltre l’ora del pasto, è emersa la comune volontà di indire una conferenza stampa nella tarda mattinata di lunedì 11 febbraio per fornire un’informazione chiara e completa e garantire tranquillità ai genitori degli alunni.

Parteciperanno alla conferenza gli ingegneri incaricati di periziale la struttura da parte della Provincia, l’ing. Giorgio Ottonello – dirigente della 3a e 7a ripartizione del Comune di Rapallo, il comandante del distaccamento Vigili del Fuoco di Rapallo Maurizio Olivieri, le dirigenti scolastiche Elisabetta Abamo e Nazaria Persia, l’Assessore Paola Tassara ed il Sindaco Costa. Saranno presenti anche due rappresentanti dei genitori individuati nelle figure dei presidenti del Consiglio d’Istituto Giovanni Raggio (Ist. comprensivo Rapallo – Zoagli) e Donatella Arena (Liceo Da Vigo).

Protesta mamme Antola e Da Vigo

Possono tirare un sospiro di sollievo anche i liceali che questa mattina si sono rifiutati di accedere all’edificio. Alcuni ragazzi hanno riferito di essere stati minacciati di ricevere un 5 in condotta se non fossero entrati in aula. Accuse giunte anche all’orecchio del Sindaco che aveva promesso loro un chiarimento con la Preside. Dal canto suo, la Dott.ssa Nazaria Persia minimizza. “Non c’è stata alcuna minaccia. I ragazzi, anche su questo argomento, possono stare sereni”.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>