Pubblicato il: ven, Ago 4th, 2017

Appuntamenti del week end a Sesta Godano, nella splendida val di Vara

Ad Antessio si festeggia il ritorno della focacciata.
Sabato 5 agosto torna la focacciata della Val di Vara nel magnifico contesto di Antessio. Sarà una serata per godere di musica, ottima compagnia e buona cucina. Antessio è  uno fra i più caratteristici borghi di Sesta Godano, arroccato a mezza costa, le case seguono la linea di costa per giungere alla bella chiesa di San Lorenzo. I recenti studi condotti in collaborazione con l’Università degli Studi di Pisa, da Enrica Salvatori e Monica Baldassarri, a seguito degli scavi e delle ricerche condotte al castello di Godano, ci permettono di tratteggiare la storia del borgo e dei suoi abitanti. Sebbene sul toponimo oggi si possano fare solo ipotesi, abbiamo la consapevolezza di un forte legame territoriale fra i tre borghi di Airola, Pignona e Antessio, che insieme eleggevano i propri “consiglieri” nel XVI secolo. Ad oggi il borgo, mantiene dei caratteri post medioevali, nel susseguirsi di case che chiudono i caruggi e arcate che si aprono sulla valle sottostante, regalando magnifici scorci al visitatore. Info: candantessio@gmail.com

______________________________________________________________________
 Amor divino e Amor profano, festeggiamenti ad Airola e Pignona
La rivalità fra i campanili è motivo ricorrente nelle frazioni di Sesta Godano, sopratutto quando queste sono vicine oltre che nello spazio, anche nella festa. E’ il caso delle due frazioni di Airola e Pignona. La prima festaggia per tradizione San Pellegrino, 3 agosto, la seconda San Gaetano (6 agosto). Consuetudine della vallata è celebrare il Santo Patrono con una festa religiosa e successivamente con una profana, per Airola la domenica successiva, per Pignona il giorno dopo. Quest’anno il 6 agosto la festa religiosa di Pignona va ad incontrare quella profana di Airola, come ciclicamente accade. Se a Pignona il 6 agosto si celebrerà San Gaetano con la tradizionale processione serale, ad Airola si ballerà fino a tardi al circolo ANSPI per festeggiare degnamente San Pellegrino. Il ballo di San Gaetano nella frazione di Pignona si svolgerà invece il 7 agosto.

______________________________________________________________________

 La Marchesa di Santa Giustina nell’Aia della Corte a Sesta Godano
Una Marchesa decaduta, che vive di espedienti, riesce a far fronte ai bisogni quotidiani grazie alla fedeltà del buon Steva, il servitore,  fra colpi di scena, sotterfugi e maledizioni. E’ questa la trama di “Simmu misci scià Marcheisa”, la commedia che il Teatro Dialettale Stabile di Genova propone quest’anno nell’Aia della Corte di Sesta Godano, salotto buono del centro comunale, adattato per l’occasione a piccolo teatro. Si tratta di una vicenda che ripercorre i canoni della tradizione comica genovese;  fra “misci” e gente scaltra sorprende il grande insegnamento: un’amicizia sincera può essere importante per far fronte ad ogni difficoltà. L’appuntamento è fissato per l’8 agosto alle ore 21:15.

______________________________________________________________________

 Ginnastica e ballo sotto le stelle, in piazza marconi.
Il 9 agosto alle ore 21:15, in piazza marconi, ANMB Amatori Sport Genova e ASD – L’école  di Sarzana organizzano una serata/saggio per gli alunni dei corsi che si sono tenuti quest’anno a Sesta Godano. Fra le evoluzioni della ginnastica artistica e le coreografie della danza, avremo una serata all’insegna del divertimento e della spensieratezza.

_______________________________________________________________________

San Lorenzo ad Antessio – festa patronale in musica. 
Il 10 agosto Antessio è nuovamente protagonista con i festeggiamenti di San Lorenzo, nel pomeriggio la celebrazione religiosa e alla sera buona musica e aria di festa. Info candantessio@gmail.com

______________________________________________________________________

11 Agosto – le frazioni di Sesta Godano si contendono il Palio. 
Il territorio comunale di Sesta Godano è grande, al suo interno di trovano 13 principali borgate, che nella storia hanno trovato occasione per incontrarsi e scontrarsi all’ombra del Castello e nel fondovalle che oggi ospita il centro comunale, punto di incontro sugli assi viari di collegamento. Da 12 anni Sesta Godano celebra la sua storia con il Palio d’Arco. Le 13 principali borgate e il centro comunale di Sesta Godano si contendono sportivamente il primato sugli altri. La serata è organizzata dalla Proloco Sesta Godano e Frazioni e dagli Arcieri dei 3 borghi, con il patrocinio del Comune di Sesta Godano. Sfila in testa al corteo la frazione di Santa Maria, vincitrice del Palio nella scorsa edizione.

Il borgo medievale di Mangia (Sesta Godano)