Published On: Ven, Ott 2nd, 2015

Aria Pulita (o fritta?): la ragione di esistere della Città Metropolitana sono i rilievi sull’aria?

Maltempo ma aria pulita ieri nella Città metropolitana di Genova.
Ogni giorno la notizia principale nel sito di Città metropolitana di Genova riguarda i rilievi sull’ozono. Di valore simile alle previsioni del tempo del giorno: non basta annusare l’aria? Non basta sollevare il capino e vedere quante nuvole ci sono nel cielo?
E’ questo il livello del dibattito? Della cultura? Della capacità di fare public policy?

La Città Metropolitana ha però partorito -via ATO (altro organismo tribale da rivedere in toto) la scelta del Depuratore unico nel Tigullio, via Iren (le Società partecipate, altro mostro da abbattere).

Intanto Claudio Solari, sempre nel Tigullio (San Colombano), ha parlato di “atto di imperio” riferendosi all’abbattimento di un ponte da parte della CM.

Renzi ha sbagliato: doveva abolire del tutto le province, senza farle risorgere in forma più stipsica, anatallerosa, scervellata. Oppure -meglio- doveva abolire le Regioni, uno degli orrori peggiori perpetrati in Italia, enti che hanno incrementato a dismisura il potere dei partiti, e la capacità di corruzione.
Dateci più libertà, meno burocrazia. Permetteteci di pensare con la nostra testa. Meno Enti lenti e assenti, più sussidiarietà e cultura.
CONVEGNO CITTà METROPOLITANA

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>