Published On: Ven, Giu 21st, 2013

Arrestati a Gattorna un sestrino e un toscano, per furto da 40.000 euro

Nel corso della nottata odierna, in Moconesi, i militari della Stazione Carabinieri di Gattorna, unitamente a quelli di Carasco, Cicagna e all’equipaggio del dipendente Norm, nel corso di un servizio perlustrativo finalizzato al contrasto dei reati predatori in genere, hanno tratto in arresto per furto aggravato in concorso F.N. 49enne residente a Sestri Levante e O.V. 68enne residente a Grosseto, entrambi già noti alle forze dell’ordine.

Gli stessi, pochi minuti dopo la mezzanotte, si sono introdotti all’interno di un magazzino in uso ad un noto libero professionista del luogo ed hanno asportato due scatole contenenti nr. 47 (quarantasette) oggetti in argento di pregevole fattura del valore stimato in € 40.000 (quantamila).

L’intervento dei militari della Stazione CC di Gattorna è stato così tempestivo da permettere di rintracciare il primo fermato nelle immediate vicinanze del magazzino, nascosto in una intercapedine.

Il secondo autore è stato rintracciato e bloccato nella vicina boscaglia, dove si era introdotto per dileguarsi, grazie ad un tenace servizio di ricerca, organizzato anche con la partecipazione di alcuni abitanti accorsi in strada ed a seguito di una totale cinturazione della zona, da parte delle pattuglie in circuito.

Fondamentale è stata la collaborazione della popolazione, in tutte le fasi dell’operazione, a partire dalla segnalazione al “112” fino al rintraccio ed alla cattura del secondo malvivente.

Gli arrestati, su disposizione del Pubblico Ministero, sono stati ristretti presso la Casa Circondariale di Chiavari.

I Carabinieri invitano tutti i cittadini a collaborare con il servizio di pronto intervento al nr. “112”, segnalando auto o persone sospette a qualsiasi ora del giorno e della notte.

refurtiva

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>