Published On: Mar, Giu 4th, 2019

Assessore Mai: Approvato tesserino regionale per la pesca sportiva nei fiumi

GENOVA. L’Assessore alla Pesca, Stefano Mai, comunica l’approvazione del tesserino segnacattura elettronico per la pesca in acque interne. “Il tesserino permetterà di adempiere agli obblighi di legge per la pesca sportiva nelle acque interne – spiega l’Assessore Mai – Con questo dispositivo sarà possibile segnare in maniera facile e immediata le uscite e le catture effettuate. Fino a oggi si scriveva tutto sul tesserino cartaceo che poi andava riconsegnato alla Regione. La procedura digitale semplificherà di molto tutte le operazioni”.

Per il 2019 il tesserino elettronico riguarderà solamente alcune aree della Liguria e sarà gestito grazie a una proposta di Fipsas. “Partiamo con una sperimentazione che ci consentirà di ottenere i primi dati e successivamente implementare il tesserino digitale a tutta la regione – precisa l’Assessore Mai – La scelta di una collaborazione deriva dal fatto che Fipsas ci ha proposto questa soluzione, in quanto ha già esperienza a livello nazionale per la gestione dei procedimenti elettronici. Per questo motivo iniziamo con due aree dove l’associazione è attiva, ossia i torrenti Aveto e Trebbia”.

Con il tesserino sarà possibile scaricare anche un’apposita applicazione per cellulari e altri device. “Tramite questa novità – prosegue l’Assessore Mai – sarà possibile effettuare i pagamenti necessari direttamente sul proprio cellulare, in maniera facile e semplice”.

Gara sullo Sturla