Published On: Sab, Dic 10th, 2016

ATP, i Comuni dicono basta? Sui vetri di un bus adesivo di 20 anni fa

ATP Tigullio: a tutto c’è un limite. I trasporti pubblici a Genova e nel Tigullio sono agonizzanti: costano come un Perù per tutti i cittadini e rendono quanto le azioni MPS. La scorsa settimana a Genova un autobus ha preso fuoco, i passeggeri sono scesi di corsa, e non era la prima volta…
A Santa Margherita ligure il Consiglio comunale torna a riunirsi per discutere di ATP Tigullio. Persino il sindaco di Genova Doria spinge per la privatizzazione. I partiti di opposizione come i 5S però insistono sulla necessità di mantenere le aziende così come sono, il che francamente è assurdo, visto che ATP ha abdicato anche ai compiti che sarebbero la foglia di fico del pubblico: salvaguardia dei posti di lavoro (che sono a rischio, con l’attuale configurazione); salvaguardia delle linee periferiche (che oggi sono quasi sparite).
Pertanto vanno prese decisioni popolari, dicendo finalmente la verità alle persone: quanto costano le aziende municipalizzate; quanto rendono; perché è impossibile che queste diventino fonte di reddito.
Si deve privatizzare, e non per finta, imponendo al privato di mantenere le rotte periferiche (nelle frazioni si può anche provvedere a chiamata, con car sharing, con servizi come Uber etc.). Riducendo il personale ed efficientando i servizi, prendendo autobus più piccoli e meno inquinanti.

Per capire qualcosa di più sui danni della sciatteria e della noncuranza, la mancanza di leadership e il fannullonismo (un dipendente coscienzioso potrebbe prendere l’iniziativa di rimuovere un adesivo senza che si innesti la catena burocratica di comando, no?), ecco un semplice dato:

ieri su un autobus in viaggio tra Rapallo e Zoagli (che era -N.B. in ritardo di 15 minuti), su un finestrino abbiamo potuto vedere un vecchio adesivo. Molto vecchio, dal momento che c’era scritto su:
Perché arrossire per poche lire? Compra il biglietto!
Visto che si parla ancora di lire, quell’adesivo sta lì appiccicato da una ventina di anni.
Questa è la situazione dei trasporti pubblici su ruota -tra Genova e Moneglia.

ATP: aree servite