Published On: Mer, Giu 24th, 2020

Autostrada A12 chiusa: traffico dirottato sull’Aurelia e coda di 6 Km. tra Chiavari e Sestri Levante

Ennesimo disastro per il traffico nel Tigullio (e in Liguria). Oggi, per la chiusura dei caselli di Chiavari e Lavagna verso Sestri Levante, e per l’obbligo di uscita dalla A12 al casello di Sestri Levante, per lavori in una galleria, si è creata una coda unica sull’Aurelia tra Sestri Levante e Lavagna, aggravata dal senso unico alternato che prosegue per i lavori nelle gallerie di Sant’Anna, ormai diventati come la fabbrica di San Pietro. In questo nostro articolo tutte le vergogne delle infrastrutture liguri.

Proteste ovunque, a partire dai lavoratori pendolari e dagli operatori turistici. Si richiedono vigili per evitare il semaforo di Sant’Anna che ha fatto allungare la coda…, ma non servirebbe per gestire un’autostrada dirottata sull’Aurelia ligure… Il consigliere comunale Giancarlo Stagnaro (FdI) col collega Sartori (consiglio regionale ligure) annunciano un flash mob di protesta a Sestri Levante sotto la sede comunale, per sollecitare pressioni presso il Ministero dei Trasporti.

Servirebbe una bretella del Levante tra La Spezia fino sopra Serravalle, dove convogliare il traffico pesante e automobilistico della dorsale tirrenica diretto vero Milano o Torino. Col raddoppio della A12, il percorso attuale sarebbe meno disagevole per residenti e turisti.
Ogni volta che si blocca l’autostrada -e succede spesso, purtroppo, anche a causa degli incidenti- è inaccettabile che tutto il traffico finisca sull’Aurelia. Allucinante, assurdo.

A12 chiusa: l’autostrada si riversa sull’Aurelia a Sestri levante