Published On: Ven, Ott 18th, 2013

Avis e Croce Verde in festa

opera commemorativa donatori AvisSESTRI LEVANTE. Volontariato in festa domenica 20 ottobre. Due importanti realtà attive sul territorio, Avis e Croce Verde di Sestri Levante festeggiano con due importanti momenti di aggregazione con i propri soci.

La sezione Avis di Sestri Levante e Riva Trigoso, nella giornata dedicata ai donatori, inaugura un’opera di arredo pubblico volta a dare visibilità al gesto dei donatori nel tessuto sociale della città.  Il programma prevede alle 10.30 S. Messa nella chiesa parrocchiale di S. Bartolomeo della Ginestra, alle 12 inaugurazione dell’opera commemorativa per i donatori Avis nei giardini di via Bendetto Brin a Riva Trigoso; nel pomeriggio le premiazioni ai donatori. “Si vuole così rendere omaggio alle numerose persone che, in forma anonima, nei 57 anni di attività della sezione “Paolo Sterza”, hanno generosamente donato, oltre il loro sangue, energie ed entusiasmo – si legge in una nota – Durante il pranzo sociale verranno consegnate 204 benemerenze: 68 in rame, 83 in argento, 39 in argento dorato, 12 in oro, 1 in oro con rubino, 1 in oro con smeraldo”. L’opera, realizzata dall’opificio ceramico di Alfredo Gioventù e Daniela Mangini,  in grés porcellanato antigelivo, è costituita da una colonna di cinque grandi sassi di mare con righe bianche, che sorreggono un sesto sasso inclinato e segnato dallo scorrere dell’acqua. “In materie e forme che si ispirano direttamente al territorio ligure, sono coniugati nell’opera significati e simboli capaci di rappresentare l’importanza del gesto di solidarietà umana dei donatori – proseguono -. Perciò il sasso inclinato nel gesto di versare e donare il liquido fonte di vita è mosso da molte mani, impresse con colori di argilla, volte a significare lo sforzo corale”.

sede avis casarzaDomenica 20 ottobre 2013, a Casarza Ligure si festeggerà il decimo anniversario dell’apertura della sede della Croce Verde di Sestri Levante  nella cittadina di Casarza Ligure. Alle 10,30 S. messa nella chiesa di San Michele Arcangelo; alle 11,15 saluto del prsidente Fabio Broglia, del vicepresidente e delle autorità intervenute; alle 11,30 benedizione di due nuove autoambulanze e rinfresco. “Un traguardo raggiunto con non pochi sacrifici, ma che ci rende orgogliosi di far parte di una importante realtà del Tigullio – spiega il segretario Massimo Gatto -.  Le dieci candeline che spegneranno domenica 20 ottobre 2013 i volontari di Casarza Ligure circondati dai loro colleghi di Sestri Levante, Castiglione Chiavarese e di altre P.A. e CRI unitamente alla cittadinanza, rende particolarmente orgogliosi i volontari della sede di Casarza  Ligure. Non sono stati pochi i sacrifici fatti dalle persone, per poter sempre assicurare una buona assistenza ai cittadini di Casarza Ligure. Sicuramente un bel regalo è quello della nuova sede che occuperà l’edificio  che fu delle Guardie Forestali. Un segnale che l’attuale amministrazione di Casarza Ligure, come del resto le precedenti,  han sempre voluto dimostrare nei confronti di quel gruppo  di volontari che sempre han chiesto per la Pubblica Assistenza e mai per loro personalmente.  Altruismo e solidarietà quindi i principi che han guidato in questi dieci anni i volontari della sede della Croce Verde di Casarza Ligure. Un Consiglio Direttivo quello della Croce  Verde che ha sempre creduto nella realtà casarzese  impegnando non poche risorse per avviare quella che è oggi è una splendida realtà guidata dal Vice Presidente della Sezione Alessandro Verducci.  Alla festa per il decennale oltre a una messa officiata alle ore 10.30 nella Chiesa di San Michele Arcangelo, seguirà la benedizione di due autovetture adibite al servizio di auto medica, dopo il saluto del Presidente Avv.to Fabio Broglia delle autorità intervenute ci sarà un rinfresco per tutti gli intervenuti. Inutile sottolineare che tutta la cittadinanza è invitata ad affiancare i militi della Croce Verde nello spegnimento delle candeline di questo grande traguardo”. 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>