Published On: Gio, Giu 18th, 2020

Bandiera blu al Leudo di Sestri, che deve diventare il simbolo di tutto il Tigullio

In questi mesi si sta lavorando a trovare una nuova identità per il mare di tutte le città del Tigullio. Speriamo che il progetto, su cui lavoriamo e su cui torneremo presto a occuparci, vada in porto. Nel frattempo, quale identità migliore per tutto il Tigullio di una barca unica al mondo e splendidamente conservata, e per giunta l’ultima ancora integra. Facciamone una bandiera, un logo, un simbolo del mare e della marineria del Tigullio! Facciamolo girare, d’estate in tutti i nostri porti, per portare in mare i turisti e per dare bellezza, storia, cultura a turisti e residenti.

Il Sindaco di Sestri Levante ha consegnato la bandiera blu delle spiagge sestresi all’Associazione Amici del Leudo con la seguente motivazione:
La Bandiera Blu rappresenta un traguardo e al contempo un punto di ri-partenza importanti per la nostra città, sia per gli operatori turistici e balneari del territorio che per chi del mare, della sua storia e della sua tradizione ha fatto il proprio elemento naturale.
Per questa ragione questa mattina abbiamo consegnato una Bandiera Blu all’associazione Amici del Leudo, che da tanti anni si occupa della tutela e della valorizzazione del leudo “Nuovo Aiuto di Dio”, che come molti di voi sapranno, nei mesi in cui non è in acqua è ricoverato sulla spiaggia dei “Balin”.

Contemporaneamente è stato concordato il varo del Leudo 2020 nei giorni Venerdì 26 Giugno e sabato 27 Giugno con le seguenti modalità:
Venerdì: predisposizione dell’attrezzatura, liberazione della spiaggia e movimento dell’imbarcazione verso la battigia,
Sabato: messa in opera dello scalo per raggiungere la profondità necessari per galleggiare, spinta in acqua fin dove arriva il mezzo meccanico, tiro a mano da bordo per la restante distanza, sgancio del vaso e sfilamento dallo scafo, ricupero dell’invasatura e di tutta l’attrezzatura, navigazione del leudo fino alla boa di ormeggio, alla fine vino e focaccia per tutti.