Published On: Ven, Ott 18th, 2013

Bandini, Udc: “Situazione grottesca in consiglio comunale”

01 BANDINISESTRI LEVANTE. Riceviamo e pubblichiamo da Manlio Bandini, capogruppo Udc nel consiglio comunale di Sestri Levante, questa nota in merito alla sfiducia dei gruppi consiliari di minoranza di fronte alla proposta del sindaco di creare una “Commissione territorio” funzionale al percorso di revisione del Puc.

“Ieri sera in Consiglio Comunale è successo qualcosa di “grottesco”, tutta la minoranza compatta non ha ne votato ne si è astenuta e nemmeno è uscita dall’aula quando è stato il momento di indicare i 4 Consiglieri Comunali di opposizione che avrebbero dovuto far parte della “Commissione Consiliare Territorio”. In un passaggio come questo che ci vedrà impegnati a rivedere le linee guida per il nuovo PUC, l’opposizione ha evidenziato i suoi limiti, asserendo di non essere in grado di discutere di argomenti come il PUC se non in presenza di un tecnico di fiducia per ogni consigliere nominato in Commissione. La domanda è questa, immaginate una riunione di Commissione con 6 + 4 Consiglieri Comunali + 10 tecnici di fiducia? Un pasticcio insomma, un consigliere comunale votato dal popolo deve prendersi le sue responsabilità anche di fronte ad argomenti su cui non è erudito e semmai informarsi da tecnici di sua fiducia, visto che la minoranza ha messo in dubbio l’onestà intellettuale dei tecnici comunali. Infine vorrei sottolineare che il metodo di partecipazione di fare politica in seno al nuovo consiglio comunale di Sestri Levante non è stato ancora recepito dai consiglieri di opposizione che continuano ad avere un atteggiamento ostile e preconcetto nei confronti della maggioranza composta da ben 5 gruppi, l’aria è cambiata e non piace affatto andare avanti a colpi di maggioranza”.

Displaying 1 Comments
Have Your Say
  1. JACK ha detto:

    MA PERCHE’ LA MAGGIORANZA HA BISOGNO ANCH’ESSA DI ULTERIORI TECNICI? MA COSA SCRIVI…

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>