Published On: Gio, Feb 28th, 2013

Bando a sostegno delle imprese per nuove assunzioni

Riceviamo dal consulente Sandro Biasotti informazioni relative alle facilitazioni per le imprese nella Provincia di Genova.
BANDO PER LE IMPRESE – Interventi a sostegno dell’occupazione: erogazione di contributi assunzionali –

FINALITA’

Agevolazioni sotto forma di contributi assunzionali a micro e piccole imprese, appartenenti ai settori dell’artigianato e del turismo e agli ambiti territoriali di seguito specificati dalle presenti disposizioni, che assumono con contratto a tempo indeterminato (con orario almeno pari al 50% di quello contrattuale) o apprendistato professionalizzante (a tempo pieno) giovani di età compresa tra i 18 e 35 anni.

DESTINATARI

Giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni disoccupati o inoccupati residenti/domiciliati nella Provincia di Genova.

I contributi assunzionali spettano a micro e piccole imprese dei comparti dell’artigianato e del turismo che abbiano una sede/unità operativa nei Comuni indicati dalla seguente tabella:
Avegno, Bogliasco, Borzonasca, Camogli, Carasco, Casarza Ligure, Castiglione Chiavarese, Chiavari, Cicagna, Cogorno, Coreglia Ligure, Favale di Malvaro, Lavagna, Leivi, Lorsica, Lumarzo, Mezzanego, Moconesi, Moneglia, Ne, Neirone, Orero, Pieve Ligure, Portofino, Rapallo, Recco, Rezzoaglio, San Colombano Certenoli, Santa Margherita Ligure, Santo Stefano d’Aveto, Sestri Levante, Sori, Tribogna, Uscio, Zoagli.

In particolare possono accedere ai contributi i seguenti datori di lavoro che assumono con le modalità di cui all’art.4:

imprese iscritte all’Albo delle Imprese Artigiane e attivita’ ricettive e di somministrazione

4. AMMISSIBILITA’ DELLE ASSUNZIONI

I. Sono ritenute ammissibili le richieste di contributo presentate per assunzioni/trasformazioni a tempo  indeterminato effettuate a partire dalla data del 08/02/2013 e non oltre i 30 giorni successivi alla data di spedizione della domanda.
In caso di assunzione con contratto a tempo indeterminato con orario part time, il contratto a tempo  indeterminato deve avere un orario pari almeno al 50% dell’orario contrattuale.

In caso di assunzione con contratto di apprendistato professionalizzante, il contratto deve essere a tempo pieno.
Le agevolazioni competono anche alle società cooperative che incrementano il numero dei soci lavoratori.

5. AMMONTARE DEI BONUS ASSUNZIONALI E REGIME DI AIUTO

Tempo indeterminato pieno 5.000,00

Tempo indeterminato parziale** 2.500,00

Apprendistato a tempo pieno 3.000,00

Per chiarimenti tel. 393/9388053
Golfo del Tigullio

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>