Published On: Mar, Mar 26th, 2013

Barreca: è bene creare lavoro e agire per la città

Esordio col botto del direttore della Fondazione Mediaterraneo Angiolino Barreca, sceso nell’associazionismo e nella politica sestrina a due mesi dalle elezioni del sindaco.
Molta la curiosità sull’incontro pubblico organizzato nel centralissimo bar Millelire, che infatti era più pieno del previsto, incluso il candidato M5S Martino Tassano ed esponenti dei partiti, cittadini, associazioni.

Come avevamo preannunciato, Barreca non farà una lista di appoggio, anche perché la sua attività è altra (oltre alla Mediaterraneo, è un imprenditore del settore turistico che si occupa anche di sport (Pro Recco e La Spezia calcio col presidente Volpi. Barreca partecipa anche con altri al progetto per il rifacimento del porto di Santa Margherita ligure.

Imprese e sviluppo, quindi: “No alle polemiche da fuoco fatuo come quelle sulla discarica… Noi vogliamo parlare di proposte, di iniziative utili per i giovani. Vogliamo creare sinergie con tutto il Tigullio, ed evitare che si formino doppioni -per esempio con Chiavari sul piano del divertimento e dello sport”.
Si tratta quindi di “raccogliere le idee e vedere chi saranno i politici che vorranno raccogliere le proposte”.

Lo sport è uno degli argomenti, quindi, purché pensato anche come un mezzo per creare lavoro: “Sarebbe meglio evitare un no preventivo e miope a un campo da golf come quello di una persona che pure apprezzo molto -non solo come editore- come Vincenzo Gueglio…
In città manca un hotel a 5 stelle e con almeno un centinaio di camere. Ma se vogliamo incrementare il settore dei convegni, servono infrastrutture di questo genere.  … Invece non si dice nulla su un eventuale ampliamento dell’hotel dei Castelli. Nulla sulla nascita di una beauty farm. E anche sul porto dobbiamo agire: è una struttura pubblica che va salvata. Certo che tutto va eseguito senza alterare né l’equilibrio ambientale né quello idrogeologico. Ma è evidente che bisogna agire senza lasciare che le cose vadano in rovina”.
“…La Piscina dei Castelli dava lavoro a 40 persone nel corso dell’anno. E’ chiusa da anni, e la città rischia di perdere il primato di città dei giovani che aveva negli anni ’80 e ’90. Forse non servivano solo azioni da parte della proprietà o dei gestori ma anche da parte delle amministrazioni.
Per esempio la piscina con acqua di mare potrebbe essere valorizzata sul modello di ciò che il nostro gruppo vuole fare a Santa Margherita, dove investiremo oltre un milione di euro per la piscina naturale collegata col nuovo porto.”

Il Comune per la Mediaterraneo, che produce un indotto e una ricaduta per la città di un milione e mezzo di euro annui, poteva agire con più velocità: per esempio non abbiamo ancora oggi l’agibilità urbanistica comunale [a causa del mancato spostamento dal Demanio marittimo di alcune parti della terrazza, ndr]…

…Abbiamo cercato di spostare a Sestri Levante una parte del summit annuale dell’economia e della finanza di Cernobbio, organizzato dallo Studio Ambrosetti, ma abbiamo dovuto rinunciare perché ci hanno detto che manca un hotel da 5 stelle con camere a sufficienza”.

Anche altri interventi hanno sottolineato la necessità di adeguare ai livelli dei competitori internazionali i nostri hotel, giudicati “troppo cari e spesso di bassa qualità”. Il costo alto frena lo sviluppo del turismo dei giovani ricercatori (che sono stati 7000 in un anno), ha rilevato il responsabile dell’Istituto Europeo di Neurosistemica (“ancora in questi ultimi due anni, con tutta la crisi, abbiamo migliaia di giovani laureati, l’87% dei quali non conosceva Sestri”).

Martino Tassano (M5S) nel suo intervento ha appoggiato la proposta di uno degli intervenuti di creare un acquario più grande: “Noi abbiamo detto che lo faremmo 3 volte più grande”. Sul golf Tassano ha detto che è il caso di parlarne non ora ma piuttosto tra qualche tempo, mentre sugli hotel rileva che sono anche loro in sofferenza, e quindi faticano a investire.
Un nuovo incontro è previsto nelle prossime settimane.


barreca

Displaying 2 Comments
Have Your Say
  1. buone cose, siete bravissimi – blog narcotraffico, avvocato droga stupefacenti
    Fano

  2. Rino ha detto:

    A proposito della ” Sestri che vorrei “,come dice qualcuno,la vorrei senza vedere sempre le stesse facce e personaggi. Tali individui alla fin fine fanno solo i propri interessi e non quelli della popolazione. In poche parole,vogliono solo prendere e se danno,puntano in cambio qualche contropartita.
    Gli abitanti di Sestri sono coloro che vorrebbero ma non ottengono mai.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>