Published On: Mar, Mar 13th, 2012

Bollette dell’acqua: pioggia di euro dall’Ato per le famiglie in difficoltà

SESTRI LEVANTE. C’è anche la bimare tra i Comuni beneficiari del contributo di oltre seicentomila euro stanziati per le bollette dell’acqua dall’Ato, su impulsodella Conferenza dei Comuni, con provvedimento adottato dalla Provincia che coordina l’Ambito attraverso il Fondo sociale idrico 2011. “Siamo riusciti ad aumentare notevolmente il fondo, oltre il 40% in più rispetto allo scorso anno, – dice l’assessore provinciale Paolo Perfigli – per mettere a disposizione di questi interventi solidali risorse molto consistenti. Lo stanziamento viene ripartito fra i Comuni a favore dei cittadini con le maggiori difficoltà economiche, sulla base delle indicazioni dei servizi sociali e dei regolamenti di ogni ente locale.” Complessivamente dal 2006 sono stati destinati a questa azione di sostegno quasi 3 milioni di euro. “Perchè l’Ato – prosegue Perfigli – oltre che sull’adeguamento e lo sviluppo delle sue infrastrutture e la qualità dei servizi idrici è fortemente impegnato anche nella solidarietà sociale, per garantire a tutti il diritto all’acqua.” Le risorse stanno per essere distribuite da Iren, gestore del servizio idrico per conto dell’Ato, ai Comuni capofila di ogni ambito sociale del territorio che le suddivideranno tra i Comuni appartenenti ai rispettivi ambiti. Oltre a Sestri Levnate, cui spetteranno 26.286 euro, figurano tra i beneficiari del contributo anche altri Comuni del Tigullio: Chiavari con 32.612 euro, Lavagna con 18.615 euro, Rapallo con 26.509 euro, Recco con 19.877 euro, Santa Margherita Ligure con 10.090 euro.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>