Published On: Ven, Dic 16th, 2016

Bus ATP sempre in sciopero. Sopraelevata bloccata. Madre pendolare forzata

Prosegue senza sosta lo sciopero selvaggio dei lavoratori di Atp, con proteste al Carlo Felice e sulla Sopraelevata di Genova, bloccata attorno a ora di pranzo.
La politica sbaglia tutte le posizioni, e anche la stampa generalista (o generica?) dà la voce a chi sostiene lo sciopero (che per noi finisce per danneggiare gli stessi lavoratori), ma non a chi lo critica. Per esempio una madre, costretta a fare 40 km. ogni giorno per portare il figlio a scuola, dalla val d’Aveto a Sestri Levante. Sempre meno gente utilizzerà i bus, dopo questo sciopero. Se le casse di un’azienda sono vuote, si può chiedere di più, accelerando il processo fallimentare? In Liguria sembra di sì, ma l’economia non è come la borsa di san Pietro, e i risultati sono sotto gli occhi di chi vuole vedere.