Published On: Mer, Mag 14th, 2014

Bus turistici alla stazione? Populismo irrealizzabile, per F.I. di Santa Margherita

Duro comunicato a firma di Adriano Bena, del gruppo di Forza Italia Portofino-Santa Margherita (decisamente contrario alla candidatura di Paolo Donadoni, che è invece sostenuta da F.I. regionale).

COMUNICATO F.I. Portofino-Santa Margherita ligure

 “Nel fare riferimento alle  dichiarazioni del  candidato Sindaco Donadoni  relative all’eventuale utilizzo del park della stazione di Santa Margherita Ligure per far sostare i pullman turistici, si ha come l’impressione che a Santa si continui a prendere in giro la gente “sparando” proposte del tutto populistiche che di realizzabile non hanno un bel nulla.

Noi del Club Forza Italia Santa Margherita Ligure crediamo che un candidato debba impostare le proprie idee  avvalendosi di certezze, non evidenziare una tematica ed il giorno dopo andare a provare tecnicamente che tale sua idea sia o meno realizzabile. L’ idea  prima di proporla  era meglio  verificarne la fattibilità:  “la gatta frettolosa fa i gattini ciechi” e i Cittadini non sono ciechi.

L’idea di parcheggiare i pullman alla stazione di Santa è, a nostro avviso,  irrealizzabile per alcuni motivi tecnici legati soprattutto al  Codice della Strada:

Proviamo ad evidenziarne i punti:

1) i Pullman arrivano a Santa senza un orario specifico e senza dover avvisare nessuno;

2) ammesso che possano fare la doppia curva all’inizio di via Trieste ( non è questo il problema), come la affrontano? Semplice: allargando sulla sinistra in zona antistante il Metropole, quindi invadendo necessariamente la corsia di marcia con infrazione al Codice della Strada e soprattutto creando concreto pericolo per chi sopraggiunge da Santa che non può sapere dell’arrivo dei pullman. Il semaforo in tal caso non è funzionale proprio perché i pullman arrivano senza avviso.

3) immaginiamo il pullman che arriva alla stazione ( contesto stradale stretto);  si trova il traffico pedonale della gente che va a prendere il treno, o le macchine che vanno a prendere o portare i pendolari che girano nella piccola piazza dove oggi vi è, peraltro,  la fermata degli autobus. Immaginate che stia uscendo un pullman dal parcheggio. Immaginate che ci sia fermo il bus dell’ATP. Pensate che situazione di pericolo e di caos si viene a formare, a causa dei tempi di manovra di un pullman turistico.

Tutta la zona della stazione, con seria ripercussione su Via Roma, sarà  congestionata dal traffico, come sarà congestionata la zona di Ghiaia all’accensione del  semaforo che comporterà l’arresto del traffico con ripercussioni estreme di ingorghi per tutta la zona mare e grave danno ai locali.   Poi siamo curiosi di capire come e da chi verrà azionato il semaforo, dovremo destinare una pattuglia di vigili urbani?

Sia chiara poi per i pendolari l’impossibilità di utilizzare i posti auto/moto della stazione sacrificati per gli autobus e l’eventuale eliminazione di quelli presenti lungo via Trieste.

Evidenziamo che stanno per iniziare i   lavori di realizzazione del park delle ferrovie, ma forse il Candidato Donadoni non ne è a conoscenza, nonostante nel suo gruppo ci sia quasi tutta la componente politica di Gente per Santa.

santa margherita 1925

Displaying 5 Comments
Have Your Say
  1. alfy ha detto:

    SE PRENDIAMO TUTTI I CANDIDATI SINDACO DI SANTA NON ARRIVIAMO A DUE NEURONI

  2. alfy ha detto:

    SOLITE CAZZATE

  3. MisterX ha detto:

    Chi lo ha scritto alla persona che ha diramato il comunicato stampa, questo chiedevo.

  4. Redazione ha detto:

    Ha letto ciò di cui parla? E’ un comunicato stampa.

  5. MisterX ha detto:

    Carino. Chi gliel’ha scritto?

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>