Published On: Sab, Apr 27th, 2013

Calabrò e Grino lanciano “Sestri al centro”

presentzione lista "Sestri al centro"SESTRI LEVANTE. Quella che nel 2007 era solo un’associazione culturale, per la seconda volta si presenta alle elezioni comunali con il nome “Sestri al centro”. La lista, che è una creatura del vicesindaco e del consigliere uscenti Giorgio Calabrò e Giorgio Grino, si è presentata stamani alla città manifestando la volontà di sostenere la candidata sindaco Valentina Ghio. Incentivare lo sport per destagionalizzare il turismo; riportare il Giro d’Italia nella bimare come avvenimento internazionale che dia lustro alla città; creare una città più a misura di bambino, attraverso eventi e spazi attrezzati; dare risposte ai giovani in un momento delicato come quello che sta vivendo la nostra società: sono solo alcuni dei punti che i candidati hanno indicato tra le loro priorità.

Fincantieri, parrocchie, famiglia, sport, scuola, piccoli imprenditori sono solo alcune delle anime presenti nel gruppo: “Ci ripresentiamo con la speranza di migliorare ancora quanto fatto in questi anni al fianco dell’amministrazione Lavarello – ha detto Calabrò – siamo una squadra valida, ricca di giovani ben inseriti nel tessuto sociale e lavorativo, pronti a confrontarsi con i cittadini per meglio recepire le idee della città”. La decisione di sostenere Ghio proviene dall’adesione al suo programma, che la candidata ha stilato tenendo conto dei quasi 70 incontri svolti in città e frazioni dallo scorso autunno ad oggi. “Condivido con loro l’approccio al dialogo e all’incontro, la voglia di tornare ad ascoltare le priorità dei cittadini – ha detto Ghio -. Durante i miei incontri ho percepito molta disillusione tra i cittadini, ma anche tanti spunti propositivi”.

Ecco l’elenco dei candidati: Giorgio Calabrò, assessore ai lavori pubblici e vicesindaco uscente; Giorgio Grino, pensionato Ferrovie dello Stato; Claudio Baroni, impiegato magazzini del monopolio; Giovanni Bellomo, geometra; Leda Bonini, addetta poste Italiane; Federica Brugnoli, insegnante di lettere; Sergio D’Urso, pensionato FS conosciuto anche come “Mago Joe”; Giuseppe Di Giovanni, pensionato FS; Massimiliano Fiore, dipendente Fincantieri; Elisa Fiorini, dipendente di una struttura alberghiera; Michela Lingi, geometra libero professionista; Chiara Marchetti, imprenditrice nel settore artigiano; Cinzia Montanari; Francesco Podestà, impiegato presso una società di brokeraggio assicurativo; Adriano Raffo, pensionato Fincantieri; Stefano Robotti, agente di commercio.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>