Pubblicato il: gio, Nov 30th, 2017

Calcio femminile: la Sampdoria batte il Golfo del Tigullio

Derby  molto difficile per le tigulline, che hanno affrontato la Sampdoria. La squadra genovese ha vinto ma le ragazze del Golfo del Tigullio, come sempre, si sono battute con tutte le loro energie. La Sampdoria è tra le squadre più forti del campionato. Questa è la formazione della polisportiva Golfo del Tigullio scesa in campo: Barbieri E. – Bannino – Renatini – Giovanelli – Ferrario – Rocchi – Conte – Barbieri A. – Simeone – Brambilla – Ghiorzi – Canessa.
Nel prossimo incontro le tigulline affronteranno lo Spezia: un altro derby molto complicato…
Tra le giocatrici che in queste prime giornate si sono particolarmente distinte vi sono le sorelle Barbieri: Eleonora, che gioca in porta per il Golfo del Tigullio, e Alessandra, la trascinatrice della squadra. Le due giocatrici, in questo campionato, sono sempre state nominate tra le migliori in campo dalle panchine delle squadre avversarie. Eleonora, lo scorso anno, è arrivata terza in classifica tra i portieri del campionato. “Siamo appassionate di calcio da quando eravamo piccole e tifiamo per la Sampdoria – commentano le due sorelle”.
“Sono già andata diverse volte allo stadio – commenta Alessandra – è un’esperienza molto bella. Vedere giocare dal vivo la propria squadra ed essere insieme a tante persone che tifano, che fanno festa, è molto bello” Le due sorelle hanno già giocato a calcio con altre squadre, Caperanese, Lavagnese, Genoa. Nella formazione vi sono diverse ragazze che invece si sono iscritte per la prima volta a una società calcistica. “Si sta formando un bel gruppo, cerchiamo di coinvolgere, di far appassionare al calcio le nostre compagne – commentano Alessandra e Eleonora, che concludono –  il campionato non è iniziato bene ma noi cerchiamo sempre di impegnarci al massimo.”