Published On: Lun, Feb 13th, 2017

Calcio: l’Entella massacrata da Spal e arbitro; buon pareggio del Sestri

Addio all’imbattibilità casalinga per l’Entella, merito della Spal -la vera squadra rivelazione di questo campionato col Benevento.
La larga vittoria della Spal per 3-0 è stata in parte determinata dall’espulsione fatta dall’arbitro Saia, in occasione del rigore che ha dato il via alle segnature.
La mancata reazione al primo gol dei ferraresi è stata il viatico ai successivi due, arrivati in dieci minuti. Dopo di che la partita è -in pratica- finita. Difesa approssimativa (fino agli inserimenti fatti dal tecnico Breda) ed errori in attacco, anche del campione Caputo.

Buon pareggio interno del Sestri Levante (3-3) col R.F. Querceta (gol di Orlando (2) e Marin. Presenti quasi 500 spettatori al campo Sivori di Sestri. Il pareggio è stato il risultato di una grinta che a Sestri non viene mai meno. Prossima partita dei corsari a Sanremo, ma la via per una navigazione tranquilla nel campionato è tracciata.