Published On: Gio, Ott 8th, 2015

Campo ligure e Busalla votano sì al depuratore di Chiavari. Assenti per protesta i sindaci di Chiavari e Rapallo

Il consiglio metropolitano di Genova ha votato la delibera che ‘prende atto’ della scelta fatta il 29 settembre dall’assemblea dei sindaci dell’Ato Acqua di realizzare a Chiavari il depuratore comprensoriale del Tigullio orientale. Assenti i consiglieri metropolitani Levaggi e Bagnasco (sindaci rispettivamente di Chiavari e Rapallo), fra i 15 votanti i favorevoli sono stati 14, e uno contrario, il consigliere Senarega di Recco.

In sostanza -oltre ai rappresentanti di Genova (giunta Doria) hanno votato sì i sindaci di
– Arenzano
– Recco
– Bargagli
– Castiglione Chiavarese
– Sestri levante
– Pieve ligure
– Busalla
– Campo ligure
no depuratore unico

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>