Published On: Ven, Apr 29th, 2016

Canepa chiede una conferenza dei capigruppo in Comune, per “rischio insolvenza” sul porto

Scrive Giorgio Canepa (Partecip@ttiva) al presidente del Consiglio comunale di Chiavari (questa sera c’è Consiglio), in merito a possibili problemi sul porto Marina, riferendosi a “innumerevoli inaugurazioni” che però non sono state realistiche, poiché il porto “non e’ ancora completato e ci sono situazioni che non credo si sistemeranno a breve come ad esempio l’ ampia area in fondo al parcheggio verso il mare che era stata messa a disposizione come area di cantiere e che permane un deposito di materiali e mezzi di cui non si capisce bene il fine.
E poi ci sono altre cose non certo chiare come la querelle sugli alaggi e da non ultimo la situazione che si e’ venuta a creare alla foce del Rupinaro dove il Comune non vuole fare chiarezza attivando uno studio appropriato”.

Scrive Canepa a Barsotti: (…) Qualcosa non funziona, oltre al fatto che il debito di Tigullio Shipping verso il Comune è dichiarato dal Comune stesso “ il rischio mancata riscossione e’ da considerarsi elevatissimo per cui si svaluta al 100%”, credo sia necessario discutere la materia in una Conferenza dei Capigruppo, per cui chiedo che questa venga da Lei convocata con urgenza.

Prolungamento diga e restyling del porto di Chiavari

Prolungamento diga e restyling del porto di Chiavari

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>