Published On: Mer, Mar 6th, 2013

Capurro sulla mala gestione della mulattiera o creuza- di Montallegro

Sulla questione della mulattiera Rapallo-Montallegro –dopo che oggi si è avuta notizia dell’apertura di un procedimento da parte del Ministero dei Beni artistici e ambientali- alcuni cittadini tornano su una vecchia (del 2010) interpellanza di Armando Ezio Capurro, il quale aveva fatto un’interpellanza -meritoria comunque- ma poi arenatasi. Nemmeno Capurro riuscì a smuovere le acque. Ciò ci deve servire da lezione per capire che in queste cose sono i cittadini che devono agire e prendere in mano le redini della Politica con la P maiuscola.
Diversi cittadini ci hanno ricordato che è un bene che il Ministero finalmente si sensibilizzi e prenda decisioni sui temi della valorizzazione e ricivilizzazione del territorio, ma il duro lavoro compiuto dal Circolo La Pulce con la sua istanza al Ministero non va cancellato. Anzi andrebbe valorizzato e ricordato anche negli Atti amministrativi.

Ecco alcune frasi che ci sono pervenute:
“Noi, quando diamo vita a un’iniziativa civile (e non di carrierismo) abbiamo come fine di arrivare a una conclusione, costi quel che costi. Tentiamo tutte le strade, non scriviamo semplici “letterine” o interpellanze per pararci la schiena. In questo caso se non avessimo ricevuto risposta dal Ministero eravamo pronti anche a incatenarci e a rivolgerci al Parlamento Europeo.” Peccato che allora l’Amministrazione non diede seguito alle segnalazioni del Circolo La pulce. C’è voluto il Ministero per riaprire la questione

Interrogazione 
Salita per Montallegro: vista del golfo oscurata

Alcuni cittadini hanno segnalato su Facebook, allegando anche delle foto, che in
VIA SOTTO LA LIGGIA E’ STATA COSTRUITA LUNGO IL SENTIERO, LATO MARE, UNA BARRIERA DI LAMIERA COLOR NERO, CHE OSTRUISCE COMPLETAMENTE LA VISTA.
Considerata la evidente lesione del paesaggio
Considerato che nel Piano Urbanistico del 2005 della amministrazione Capurro era previsto un chiaro divieto di opere di tal genere
Considerato che il PUC è decaduto
Chiedo
Di sapere urgentemente se:

  1. è stata rilasciata una concessione per edificare tale recinzione che offende il paesaggio e i rapallesi che si recano al Santuario di Montallegro
  2. se la ripartizione VII ha fatto un sopralluogo e, in caso negativo, entro quanto intende effettuarlo
  3. se Campodonico, persona di spiccata religiosità e amante della conservazione dei luoghi, intende, andare a Montallegro a piedi, onde visionare personalmente tale opera

Armando Ezio Capurro 24 giugno 2010

Rapallo: mulattiera per Montallegro

Rapallo: mulattiera per Montallegro

Displaying 3 Comments
Have Your Say
  1. giovanni ha detto:

    grazie Pulce. Finalmente qualcosa di utile per tutti. Sarebbe anche bello se chi ha dato un permesso così “devastante” venisse per una volta perseguito. Amche perchè le colpe non sono mai di chi dovrebbero essere. Grazie ancora.
    Giovanni

  2. Redazione ha detto:

    Ok. Correggo

  3. giusto per completezza d’informazione l’ interrogazione del Consigliere Armando Ezio Capurro è del 25 giugno 2010 (due anni e mezzo senza vedere risultati concreti) per questo noi del Circolo siamo andati avanti oltrepassando l’Amministrazione e rivolgendoci direttamente al Ministero. Grazie Nadia Molinaris

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>