Published On: Mer, Lug 8th, 2020

Carlo Bagnasco (FI): Tunnel Fontanabuona grave esclusione da opere strategiche

Se la Liguria gioisce perché la “Gronda” (=circonvallazione autostradale… Dopo 35 anni di chiacchiere, si vergognavano persino di chiamare l’infrastruttura col suo nome) di Genova è inserita tra le opere prioritarie e da realizzare subito, la Liguria si inviperisce perché invece il tunnel Fontanabuona-Rapallo resta escluso. Sarebbe una cosa buona SE al posto del tunnel ci fosse una bretella camionale tra Spezia e Serravalle o -chessò- un raddoppio delle A12 e A10. Invece niente di tutto questo, il Levante ligure resta con infrastrutture napoleoniche (o, peggio, da impero romano).

Il mancato inserimento del tunnel autostradale di collegamento tra la costa e la Val Fontanabuona nelle 130 opere strategiche indicate dal decreto semplificazioni è l’ennesimo segnale di disinteresse di questo governo e delle forze politiche che lo sostengono nei confronti del nostro territorio. Forza Italia si batterà in sede di conversione parlamentare del decreto affinché questa infrastruttura strategica per il Tigullio e l’entroterra possa trovare spazio nel provvedimento e possa essere inserita nell’elenco“. È quanto dichiara in una nota Carlo Bagnasco, coordinatore regionale di Forza Italia.