Published On: Sab, Feb 2nd, 2019

C’è chi vuole distruggere il liceo artistico di Chiavari?

LICEO LUZZATI CHIAVARI, TOSI (M5S): “ASSURDO E CONTROPRODUCENTE SOTTRARRE SPAZI ALL’ARTISTICO”

“È in atto, e da diverso tempo, la problematica inerente al piano di dimensionamento della rete scolastica e dell’offerta formativa che riguarda la città di Chiavari. In questi giorni si è paventata l’idea di inserire il nuovo indirizzo del Liceo linguistico all’interno del liceo artistico Luzzati. Nella giornata di ieri, ho incontrato il dirigente e visionato di persona l’Istituto: ritengo che l’idea avanzata in queste settimane sia difficilmente fattibile e inopportuna, soprattutto se consideriamo che al Luzzati, oltre alle tradizionali attività didattiche, sono previste numerose offerte didattico-istituzionali. Non è pensabile insomma sottrarre spazi agli studenti, che ne hanno necessità”.

Così, il consigliere regionale Fabio Tosi che ieri mattina si è recato, su invito del Dirigente scolastico Gianfranco Spaccini, al “Luzzati” di Chiavari.  

“Questa vicenda è nata male e, se non ci si mette subito mano, correggendola, finirà malissimo. Ricordo che sul BURL, a pag. 25, dove viene riportato il Piano dell’offerta formativa, nell’area della Città Metropolitana di Genova è stata inserita, presso l’Istituto ‘Morti per la Patria’ di Chiavari, l’attivazione dell’indirizzo ‘Liceo Linguistico’. È un errore che però fa capire come anche gli uffici della Regione siano stati catturati dal tourbillon di questa nuova proposta formativa. Sicuramente, dovrà essere corretto l’atto ufficiale di Regione Liguria”.
(Comunicato di MoVimento 5 Stelle Liguria)

Proteste degli studenti del liceo Luzzati per il freddo

Proteste al Luzzati