Published On: Mer, Apr 24th, 2013

Che fine hanno fatto le Poste di San Michele? (parte seconda)

Rapina ufficio postale di San Michele - RapalloRAPALLO. Esattamente un mese fa il Presidente del Consiglio, in una delle sue innumerevoli missive, sollecitava Giorgio Costa a verificare ed informare i cittadini circa i motivi della reiterata chiusura dell’ufficio postale di San Michele.

“Si rappresenta come l’ufficio postale della frazione di San Michele di Pagana risulta chiuso al pubblico dallo scorso 9 febbraio a causa di un episodio criminoso, con conseguenti gravissimi disagi per gli utenti, costretti a doversi recare presso gli uffici comunali limitrofi – ha scritto ieri il Sindaco alla direzione delle Poste – L’ufficio postale di via San Michele 82, costituisce una risorsa imprescindibile per la comunità rapallese, il cui territorio frazionale registra, specie d’estate, migliaia di abitanti, oltre a rappresentare, per la sua collocazione geografica strategica, un fondamentale punto di riferimento per passanti e turisti”.

Alle domande di Tigullio News la “non risposta” ricevuta due mesi or sono era stata alquanto evasiva: “non possiamo rilasciare alcuna dichiarazione ai giornalisti, provate a chiedere all’ufficio di Genova”. Detto, fatto, ma anche dal capoluogo nessuna certezza.

“Il perdurare della chiusura dell’ufficio postale, soprattutto in vista delle prossime scadenze tributarie, crea inevitabilmente l’impossibilità di erogare servizi di pubblica utilità” conclude il primo cittadino sollecitando Poste Italiane Spa – Direzione Regionale Liguria a ripristinare la funzionalità dell’ufficio postale di San Michele di Pagana.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>